MASCHERE DI PASTA FROLLA

Le maschere di pasta frolla sono dei golosi biscotti ricoperti in parte da una ganache di cioccolato fondente e spolverati con dei confettini colorati. Queste maschere sono semplicissime da fare anche senza formina taglia-biscotti, basta ricreare la maschera sopra alla carta forno e incollata a un cartoncino. Questi biscotti sono adatti soprattutto per le feste dedicate ai bambini a carnevale.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Maschere di pasta frolla. Golosi biscotti con ganache di cioccolato per carnevale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 300 gFarina
  • 130 gBurro
  • 80 gZucchero
  • 1Uovo medio intero
  • 1Tuorlo
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 pizzicoSale
  • Scorza di 1 limone

Per la ganache di cioccolato

  • 250 gCioccolato fondente
  • 100 mlLatte
  • 50 gBurro

Per rifinire

  • q.b.Confettini colorati

Strumenti

  • Planetaria
  • Spianatoia
  • Tegamino
  • Formina taglia biscotti a mascherina
  • Mattarello

Preparazione

  1. Per preparare le maschere di pasta frolla iniziamo dalla base inserendo nella planetaria la farina, il burro a pomata, lo zucchero, l’uovo intero e il tuorlo, la scorza di limone, la vanillina e il cucchiaino di lievito.

  2. Impastare la frolla con la planetaria sino a quando non saranno miscelati tutti gli ingredienti.

  3. A questo punto trasferire l’impasto sulla spianatoia e lavorarlo un poco a mano creando una palla bella liscia.

  4. Avvolgere la pasta frolla nella pellicola alimentare e lasciarla riposare nel frigo per 30 minuti.

  5. Trascorso il tempo di riposo riprendere la frolla e tirarla con il mattarello a uno spessore di poco più di mezzo centimetro.

  6. Con la formina tagliare le maschere e adagiarle sulla leccarda rivestita con la carta forno.

  7. Proseguire sino all’esaurimento della pasta frolla.

  8. Infornare a 160° nel forno ventilato per una decina di minuti, saranno pronti appena prendono colore.

  9. Una volta cotti sfornarli e lasciarli raffreddare sopra a una gratella da pasticcere.

  10. Nel frattempo preparare la ganache sciogliendo il cioccolato fondente tritato in un tegamino assieme al latte e al burro.

  11. Appena la ganache sarà tiepida immergere le mascherine dalla parte alta nel cioccolato. Adagiarle nuovamente sopra alla gratella.

  12. Cospargere le mascherine con i confettini colorati o delle codette e inserirle nel frigo a far rassodare il cioccolato completamente.

  13. Le maschere di pasta frolla sono pronte per essere servite assieme a una buona tazza di tè.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Le maschere di pasta frolla si conservano bene per una settimana all’interno di una biscottiera. Volendo si può sostituire il cioccolato fondente con del cioccolato bianco o al latte. Per un’idea in più, se dovesse rimanere della ganache, consiglio di provare anche i grissini dolci.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.