FOCACCIA CON PROSCIUTTO E FORMAGGIO

La focaccia con prosciutto e formaggio è un semplice lievitato adatto per i buffet, come piatto unico o come manicaretto per i pic nic pasquali e non solo. Mi ricordo quando mia nonna lo preparava per il pic nic di Pasquetta assieme all’ebazzone montanaro, alla crostata di ricotta con pere, era decisamente una festa! In questa ricetta lo propongo abbastanza alto, ma per chi lo preferisce un poco più basso può dividere l’impasto in due teglie sempre da 32 cm, oppure dimezzare gli ingredienti.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Focaccia con prosciutto e formaggio. Adatta come piatto unico e per i pic nic
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo da 32 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la focaccia

  • 500 gFarina Manitoba
  • 250 mlLatte tiepido
  • 100 mlAcqua tiepida
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 15 gLievito di birra fresco (in alternativa 7 g di lievito di birra secco)
  • 6 gSale

Per farcire

  • 180 gProsciutto cotto
  • 120 gFormaggio a fette

Strumenti

  • Stampo o teglie rotonde da pizza da 32 cm
  • Planetaria
  • Mattarello
  • Spianatoia

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia con prosciutto e formaggio consiglio di farla o al mattino per cuocerla alla sera, o alla sera e cuocerla al mattino; questo per farla lievitare bene. Per il formaggio lascio ai gusti personali la scelta.

  2. Nella ciotola della planetaria inserire tutti gli ingredienti: la farina manitoba o del tipo 1 setacciata assieme al sale, il lievito stemperato con il latte tiepido miscelato all’acqua e l’olio.

  3. Azionare la planetaria e lasciarla andare sino a quando l’impasto s’incorda tutto al gancio.

  4. A questo punto trasferire l’impasto della focaccia sulla spianatoia e iniziare a dargli forza con le pieghe a portafoglio per tre volte.

  5. Dividere l’impasto in due parti, calcolando una leggermente più grande, volendo pesare fare 100 g in più.

  6. Prendere quella leggermente più abbondante e con il mattarello tirarla un poco più grande dello stampo. (io ho utilizzato una teglia rotonda da pizza da 32 cm)

  7. Iniziamo a farcire la focaccia facendo uno strato con il formaggio scelto.

  8. Coprire il formaggio con abbondante prosciutto cotto, come si vede nella foto sottostante.

  9. Aggiungere altre fette di formaggio sopra al prosciutto. Le dosi del formaggio consiglio di inserire 80 g alla base e i restanti 40 g sopra al prosciutto cotto.

  10. Tirare con il mattarello l’altro impasto e coprire la focaccia chiudendola bene ai lati.

  11. Mettere la focaccia nel forno spento a lievitare sino al suo raddoppio.

  12. Una volta che l’impasto è lievitato cuocerlo a 170° nel forno ventilato per 30 minuti, controllare sempre la cottura. Nel forno statico a 190° sempre per 30 minuti.

  13. La focaccia con prosciutto e formaggio è pronta per essere servita, consiglio per accompagnarla un vino come il Lambrusco Rosè.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Questa focaccia si conserva bene per 4 o 5 giorni a temperatura ambiente in un contenitore adeguato per il pane. Volendo si può fare senza ripieno e farcirla in un secondo momento. Oltre al prosciutto cotto e al formaggio si può farcire con gli ingredienti che più ci piacciono: tipo funghi formaggio e speck, con zucchine e salmone, questi solo per fare degli esempi. Per chi lo desidera può preparare l’impasto e surgelarlo per poi farlo scongelare nel frigo e lasciato a temperatura ambiente prima di utilizzarlo. Questo impasto è ideale anche per fare dei panini veloci.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.