Tiramisù alle fragole

Il tiramisù alle fragole, non si allontana molto dal dolce classico, quello preparato con il caffè. Per accontentare i ragazzi mi piace molto fare questa versione con le fragole, che di solito riscuote molto successo anche tra gli adulti!

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la bagna alle fragole

  • Fragole 400 g
  • Zucchero 80 g
  • Latte 6 cucchiai
  • Succo di limone 1/2

Per la crema al mascarpone

  • Mascarpone 500 g
  • Uova 5
  • Zucchero 120 g

Per la finitura del piatto

  • Savoiardi 500 g
  • Kiwi 2
  • Fragole 2
  • Mandarini 1

Preparazione

Per la bagna alle fragole

  1. Lavare le fragole, privarle del picciolo, tagliarle in due o quattro parti a seconda della grandezza e lasciarle macerare per circa una mezz’oretta in una ciotola con 80 gr. di zucchero e il succo di mezzo limone.

    Metterle in un mixer fino ad ottenere una purea.

    Versare la purea di fragole in una terrina ed aggiungere 6 cucchiai di latte, regolatevi tenendo conto che il composto non deve essere liquido.

Per la finitura del piatto

  1. Prendere due contenitori di alluminio uno di cm. 19,5×29,5 (da 6 porzioni con capienza 2,2 l.) e un altro di cm. 16,5×21 (da 4 porzioni con capienza 1,1 l.).

    Bagnare i savoiardi nel composto di fragole (tenendone da parte 2), sia sopra che sotto e metterli nel contenitore più grande con la parte zuccherata verso l’alto.

    Ricoprire con uno strato di crema al mascarpone (circa 8 cucchiaiate), fare un altro strato di savoiardi inzuppati e un altro strato di crema.

    Procedere allo stesso modo con il contenitore più piccolo, dividendo in due parti la crema al mascarpone per distribuirla uniformemente.

    Per la decorazione ho tagliato a fettine sottili due kiwi, mentre le palline rosse le ho create con le fragole. 

    Ho tagliato delle fettine spesse di fragole e ho creato le palline con il filtro della caffettiera, usando la parte inferiore (quella più stretta).

    Sbriciolare con le mani un savoiardo e mezzo e cospargere il tiramisù, con la metà rimasta creare il tronco dell’albero.

    Come stella, mettere uno spicchio di mandarino sulla punta.

    Lasciare raffreddare nel frigo per almeno un’ora.

Per la crema di mascarpone

  1. Preparare la crema al mascarpone dividendo i tuorli dagli albumi.

    Mettere in una terrina i tuorli e sbatterli per bene con una frusta insieme a 120 gr. di zucchero.

    Aggiungere il mascarpone e continuare con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso e uniforme.

    Montare a neve gli albumi ed aggiungerli al composto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.

Note

Per avere le fragole tutto l’anno pronte, in estate le pulisco, le taglio in due o in quattro parti a secondo della grandezza, metto qualche cucchiaiata di zucchero e poco succo di limone e le congelo negli appositi sacchetti.

Preferisco fare due vaschette, sono più pratiche da gestire quando ci sono molti ospiti!

D’estate metto sempre nel congelatore delle fragole intere, da usare solo per decorazione nelle ricette che preparo durante l’inverno, in quanto scongelandole diventano molli e non potreste usarle per altri scopi.

Se vi è piaciuto il Tiramisù alle fragole, potete anche provare la ricetta del Tiramisù al caffè

I miei canali social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

Instagram; Pinterest; se vi va mettete un like alla mia pagina di Facebook  🙂

Precedente Tartare di salmone e mela verde Successivo Cose si fa : le Meringhe

Lascia un commento