Seppie gratinate al forno

Le Seppie gratinate al forno sono un secondo velocissimo da preparare, ma davvero squisito, da proporre anche per Natale o per un pranzo della Domenica.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pangrattato aromatizzato

  • 200 gPangrattato
  • 3 cucchiainiPrezzemolo disidratato
  • 3 cucchiainiRosmarino disidratato
  • 3 pizzichiSale fino
  • 4 pizzichiPepe nero macinato

Per le seppie

  • 900 gSeppie (surgelate)
  • 3Uova (medie)
  • q.b.Olio di oliva

Preparazione

Per il pangrattato aromatizzato

  1. Ponete in un recipiente il pangrattato, gli aromi, il sale, il pepe e mescolate per bene con le mani in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

Per le seppie

  1. In una terrina sgusciate le uova, sbattetele con una forchetta.

    Ora, un pò alla volta, immergete le seppie scongelate nel composto di uova, fatele scolare e poi passatele nel pangrattato aromatizzato.

  2. Fate attaccare per bene il pangrattato su tutta la superficie delle seppie, per farlo aderire meglio pressatelo un pò con le dita.

  3. Posizionate le seppie sulla placca del forno ricoperta da carta forno, irrorate la superficie con un pò di olio e mettete in forno a 180° per 15 minuti.

    Rosolate leggermente la superficie, risulteranno piacevolmente croccanti.

Suggerimenti/consigli

Una volta scongelate le seppie, lasciatele un pò in uno scolapasta, in modo che l’acqua in eccesso venga eliminata.

Solitamente io uso il prezzemolo e il rosmarino disidratato, quello che si trova nei supermercati nei barattolini, ma se avete quello fresco andrà benissimo.

Se vi sono piaciute le Seppie gratinate al forno, provate le altre ricette con le seppie:

Zuppetta di cozze, seppioline e ceci

Zuppa di fagiolini, patate, seppioline e gamberetti

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

InstagramPinterest;

Se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook 

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Raccolta: Secondi piatti di pesce Successivo BUON 2020!

Lascia un commento