Risotto alla bagna cauda

La “Bagna Cauda” è un piatto tipico del Piemonte, a base di latte, acciughe e aglio. Ho voluto riproporre sotto una forma nuova, leggermente modificata un risotto che ne ricordi i profumi ed i sapori.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Riso 120 g
  • Peperoni rossi 3
  • Acciughe sott'olio 9
  • Aglio (piccoli) 3 spicchi
  • Yogurt greco 2% di grassi 80 g
  • Panna acida 40 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Frullare i peperoni puliti con 2 spicchi di aglio, 5 acciughe, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Aggiungere al composto circa 500 ml. di acqua calda e mescolare.

    Mettere il riso in una wok e farlo tostare con poco olio, aggiungere man mano l’acqua calda fino a completamento della cottura. Verso fine cottura aggiungere 3 acciughe spezzettate, 1 spicchio di aglio tagliato finemente, aggiustare di sale e di pepe.

    Preparare in una ciotola la salsa mescolando lo yogurt con la panna acida, un pizzico di sale e di pepe.

    Impiattare il riso, mettere la salsa in una siringa e decorare disegnando una spirale, aggiungere pezzettini di acciuga per completare il piatto.

Note

Se vi piace più saporito, aumentate la quantità di aglio e di acciughe!

Per vedere altre ricette con la “Bagna cauda” :

Spaghetti al gusto di “Bagna cauda”

Per le altre ricette con il riso :

Risotto con gli asparagi

Precedente Pasta pasticciata con cavolfiore e salsiccia Successivo Come si fa : la Pasta Choux

Lascia un commento