Crea sito
Blog di Chef Giorgio

KETO ALMONDY TORTA SVEZIA IKEA

Trovandomi ad IKEA, mi è capitato di vedere la famosa torta che vendono nel reparto food, la ALMONDY , quindi ho deciso di rivisitarla in versione chetogenica ed ecco che è nata la mia ricetta della Keto Almondy. Una base di impasto di mandorle con una crema al burro e uova ricoperta da petali di mandorle tostate. Buonissima e soprattutto facile da preparare. Ideale anche per gli intolleranti al glutine in quanto senza farine. Vediamo insieme come farla:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8/10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina di mandorle
  • 4uova
  • 1 bustinavanillina
  • 80 geritritolo
  • 120 mlpanna da montare
  • 120 gburro chiarificato
  • 60 gpetali di mandorla

Preparazione

  1. Per prima cosa, dividiamo il tuorlo dall’albume delle 4 uova, e montiamo a neve quest’ultimo, aggiungendo 40 gr di eritritolo e la vanillina.

    Una volta compatto aggiungiamo la farina di mandorle poco alla volta mescolando sempre dal basso verso l’alto per non farlo smontare.

    Prepariamo due teglie rotonde da 14 o 16 imburrate e ne versiamo il composto di albume e mandorle in parti uguali.

    Inforniamo a 180° per 15 minuti, una volta cotto, facciamo raffreddare onde evitare di romperli.

  2. Passiamo alla crema, in una pentolina mettiamo i tuorli, 40 g di eritritolo e la panna e iniziamo ad amalgamare il tutto con una frusta, mettiamo sul fuoco per 5 minuti in modo che si rassodi un poco.

  3. Montiamo il burro con uno sbattitore elettrico e aggiungiamo poco a poco la nostra crema di uovo (ricordo di farla freddare prima), ottenendo una crema morbida.

  4. Tostiamo i petali di mandorle in una padella e mettiamo da parte.

    Prendiamo le due basi della torta e posizionandole su un piatto di portata, iniziamo ad assemblare la nostra Almondy, farcendola con una parte di crema e per poi ricoprirla completamente anche sui bordi.

    Una volta tutta coperta, aggiungiamo i nostri petali di mandorle tostati.

    Facciamo riposare in frigo prima di servire, in modo che la crema si addensi ancora di più.

    Se preferite potete visionare la video ricetta cliccando qui:

/ 5
Grazie per aver votato!