Torta fragole e panna

La torta fragole e panna è un classico delle torte estive, ma proprio per questo è anche molto buona! 🙂 Potete variare il ripieno a vostro piacimento e decorarla secondo la vostra fantasia, il successo è garantito! 🙂
Ingredienti:

(per il pan di spagna)

– 4 uova
– 175g zucchero
– 150g farina
– 50g fecola di patate
– 1 bacca di vaniglia (oppure una fialetta di aroma di vaniglia)
(per la crema chantilly)
– 500ml latte
– 100g zucchero
– 2 uova
– 70g farina

– buccia di limone grattugiata

– 250 ml panna da montare   

(per la bagna al limoncello)

 – 2/3 cucchiai di limoncello (meglio se fatto in casa 😀 )
– mezzo bicchiere di latte

(per la farcitura e la decorazione)
– 250/300 ml panna
– una decina di fragole

 

 

Procedimento:
1) Per il pan di spagna : scaldate le uova con lo zucchero (è utile per aver migliori risultati nel montarle) e i semi della bacca di vaniglia oppure l’aroma, un minuto al microonde oppure in un tegame sul fornello ; assicuratevi che lo zucchero si sia sciolto bene.
2) Poi montatele (per circa 15 minuti) con le fruste elettriche (o ancora meglio con l’impastatrice, se ce l’avete ;D ) fino a che non raddoppieranno di volume e saranno quasi bianche e spumosissime.
3) Per ultima aggiungere la farina setacciata con la fecola e con una spatola di gomma mescolare dal basso verso l’alto molto delicatamente per evitare che si sgonfino le uova.
4) Mettete l’impasto in una teglia rotonda con i bordi alti ( io ne ho usata una con diametro 23cm ) e cuocete a 190° per 20 minuti circa (forno statico, non ventilato).
5) Per la crema pasticcera : in una ciotola di vetro che può andare al microonde, sbattete (con una frusta elettrica o a mano) le uova con lo zucchero e poi sempre continuando a montare, aggiungete la farina. Per ultimo aggiungete il latte tiepido con la scorza di limone e poi mettete al microonde per 3-4 minuti (controllate la consistenza) e ad ogni minuto dovete tirare fuori la ciotola e mescolare la crema, altrimenti si formeranno i grumi.
6) Poi montate la panna con 2-3 cucchiai di zucchero ed aggiungetela alla crema pasticcera per ottenere una squisita crema chantilly 😉 Copritela con la pellicola trasparente e mettetela in frigo per una mezzoretta.
7) Quando il pan di spagna si sarà raffreddato completamente (se volete potete anche metterlo un po’ in frigo, lo taglierete meglio) potete tagliarlo in tre fette ed iniziare a farcirlo.
8) Preparate la bagna al limoncello : misurate circa metà bicchiere di latte ed aggiungeteci qualche cucchiaio di limoncello, poi mescolate bene.
9) Prendete il primo disco di pan di spagna e bagnatelo con la bagna appena preparata, poi spalmateci sopra la crema chantilly (circa 1/2 di quella preparata) e disponete a raggiera le fragole che avrete tagliato a fettine. Bagnata anche la parte inferiore del disco che poserete sopra questo appena farcito e poi proseguite con la farcitura. Una volta che avete “chiuso” la torta con il terzo disco, potete passare alla decorazione.
10) Tagliate le fragole a fettine e disponetele come più vi piace. Poi montate la panna con 2-3 cucchiai di zucchero e mettetela in una siringa o tasca da pasticcceria con la bocchetta a stella, e create tanti ciuffetti sempre seguendo il vostro estro decorativo 😀 . Decorate anche i lati della torta, con fette di fragole e ciuffetti di panna.
11) Mettete la torta in frigo per almeno un oretta prima di mangiarla. Potete benissimo prapararla anche il giorno di prima perchè, come sempre, le torte da frigo il giorno dopo sono spaziali! 😀
Bon appetit! ;D

 

2 thoughts on “Torta fragole e panna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.