torta di frutta per comunione – maggio

torta di frutta per comunione, fresca e colorata – adatta anche per santa cresima – MAGGIOtorta di frutta per comunione – maggio 2012

TORTA DI FRUTTA base al limone

base con pan di spagna basso, aromatizzato al limone
bagnato con succo di ananas
spalmato con confettura di albicocca
strato di crema pasticcera aromatizzata al limone
decorata con frutta fresca
lucidata con gel
bordo torta decorato con panna montata

soggetto a tema, non edibile

FRUTTA a scelta:

banana (coperta da altra frutta)
kiwi  a fettine
fragole a metà
more
pesche noci a spicchi
ananas a fette o in scatola al naturale


2012

LE RICETTE:

torta di frutta per comunione

PAN DI SPAGNA BASSO per teglia da cm 30

4 uova intere

120 g di zucchero

150 g di farina (o fecola per celiaci)

1/2 bustina di lievito in polvere per dolci

aroma: 1/2 scorza di limone grattugiata 

Montare a lungo le uova con lo zucchero fino a che diventa una crema densa

Mischiare la farina (o fecola) con il lievito e l’aroma di limone

Aggiungere la farina alla montata di uova e zucchero,
a cucchiaiate mescolando delicatamente

Stendere nella teglia con la base foderata di cartaforno

Cuocere per 30 minuti a 180° (verificare la cottura con lo stecchino)

Lasciare raffreddare

 

CREMA PASTICCERA

4 tuorli

400 g latte

80 g di zucchero

80 g di farina (o fecola per celiaci)

aroma: 1/2 scorza di limone grattugiata 

In un tegame mescolare i tuorli con lo zucchero

Aggiungere la farina (o fecola) e mescolare,

poi il latte freddo poco per volta mescolando per evitare grumi

Aggiungere l’aroma di limone

Cuocere a fuoco basso mescolando fino a che la crema si addensa

Lasciare raffreddare

 

GELATINA PER FRUTTA (tipo Tortagel)

Ingredienti:

100 g acqua

40 g zucchero

mezzo cucchiaino succo di limone

1 cucchiaino di maizena

20 g acqua.

In un tegamino su fuoco basso mettere 100g di acqua limone e zucchero

mescolare per sciogliere lo zucchero formando lo sciroppo

in una tazzina mescolare la maizena con 20g acqua

ed aggiungerla allo sciroppo a bollore

mescolare fino a che la gelatina inizia ad addensarsi

cuocere un minuto sempre mescolando
lasciare intiepidire prima di utilizzarla sulla frutta.

LINK PAGINA FACEBOOK