Colomba Pasquale con lievito di birra

Colomba Pasquale con lievito di birra, ecco una ricetta per preparare in casa e con le proprie mani il famoso lievitato di Pasqua : la Colomba.

Ho provato e riprovato tantissime ricette in questi anni e nessuna era all’altezza delle mie aspettative. O il risultato assomigliava ad una torta ma con la forma di una colomba, o la mollica non mi veniva mai come piace a me: filante a tal punto di sciogliersi in bocca.

Poi mi sono imbattuta in questa ricetta della mitica Paoletta Sersante che vi lascio più giù nei consigli, ed è stato amore al primo morso.

La colomba è venuta come piace a me, una mollica soffice e filante a tal punto che si scioglie in bocca.

Dunque, prepararla è abbastanza semplice, vi basterà seguire alla lettera tutti i passaggi e prendere gli ingredienti giusti, quindi non venite a chiedermi se potete sostituire farine o altro…questo è, ed è così che deve essere. Però posso dirvi che sono ingredienti tutti facilmente reperibili nei supermercati o nei negozi specializzati in articoli per pasticceria.

D’altronde fare una colomba non è cosa da tutti i giorni, quindi è anche giusto che sia così.

Ma adesso basta chiacchiere andiamo in cucina e prepariamo insieme questo Boccone Goloso.

Ah, a proposito, mi segui sui social?

Non ancora? E allora cosa aspetti?!

Clicca qui per seguirmi su FACEBOOK

Qui per seguirmi su INSTAGRAM

E clicca qui per seguirmi su PINTEREST

TI ASPETTO 😉

Colomba con lievito di birra
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni1 colomba da 825 gr
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino

150 g farina ( w 330)
150 g acqua
25 g lievito di birra fresco
1 cucchiaino miele

Ingredienti per l’impasto

350 g farina (w330)
80 g burro
30 g burro (da sciogliere )
2 tuorli (di uova medie)
1 uovo (intero medio)
8 g sale fino
110 g zucchero
100 g latte intero
1 mandarino (solo la buccia grattugiata )
1 arancia (solo la buccia grattugiata)
1 cucchiaino estratto di vaniglia
2 cucchiai liquore (all’amaretto )

Per le sospensioni

150 g arancia candita
60 g cioccolato bianco (a pasticche )

Ingredienti per la glassa

48 g farina di mandorle
83 g zucchero
45 g albumi
10 g fecola di patate (o amido di riso)
30 g mandorle
40 g granella di zucchero
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Strumenti per la preparazione della Colomba Pasquale con lievito di birra

1 Planetaria
1 Ciotola
1 Stampo
1 Sac a poche
Pellicola per alimenti
2 Spiedini metallici

Passaggi

Per prima cosa facciamo il lievitino

Prepariamo il lievitino

Per preparare la Colomba Pasquale con lievito di birra dobbiamo per prima cosa preparare il lievitino. Ovvero uno starter che ci permetterà di avere una colomba profumata e ben lievitata quasi uguale a quella preparata con il lievito madre. Quindi per prima cosa sciogliamo tutto il lievito nell’acqua, dopo di che uniamo in una ciotola la farina, il cucchiaino di miele e il lievito sciolto nell’acqua. Mescoliamo per bene e copriamo con pellicola. Facciamo lievitare per circa 1 ora a temperatura ambiente.

Nel frattempo prepariamo l’emulsione di burro e scorza di arancia e mandarino.

Facciamo quindi sciogliere in un piccolo pentolino il burro insieme alla buccia grattugiata di arancia e mandarino. Se preferite potete fare questo passaggio nel microonde a piccoli colpetti di pochi secondi alla volta. Una volta sciolto aggiungiamoci il cucchiaino di estratto alla vaniglia, mescoliamo e copriamo. Lasciamolo da parte a raffreddare.

Prepariamo l’impasto della Colomba

Una volta che il lievitino è pronto, e ce ne accorgeremo quando una volta lievitato si formeranno in superfice delle ” fossette”, possiamo iniziare ad impastare la nostra Colomba Pasquale.

Quindi mettiamo il lievitino nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia. Uniamoci a questo punto il latte, 1 albume e 2 cucchiai di zucchero. Aggiungiamo poi tanta farina quanto basta affinché l’impasto riprenda consistenza e si aggrappi alla foglia.

Alterniamo, a questo punto, in 3 volte, 1 tuorlo, 2 cucchiai di zucchero e farina quanto basta per riportare in corda l’impasto.

Con l’ultimo tuorlo ricordiamoci di aggiungere il sale.

Subito dopo aggiungiamo la farina rimanente e impastiamo fino a che la massa sarà ben legata e si staccherà completamente dalle pareti della ciotola.

Durante queste fasi, circa un 2 o 3 volte fermiamo la macchina e con un tarocco, o una spatola capovolgiamo l’impasto.

A questo punto aggiungiamoci il burro che deve essere bello morbido, un fiocchetto alla volta uno di seguito all’altro. Dopo di che ribaltiamo di nuovo la massa e aggiungiamoci il burro fuso con le bucce di arancio e mandarino un cucchiaino alla volta.

Per ultimo, pian piano, aggiungiamoci il liquore, ribaltando tra un cucchiaio e l’altro.

Lasciamo incordare di nuovo l’impasto e facciamo la prova velo, ovvero tiriamo un piccolo lembo di impasto e se si vede attraverso la massa è pronta.

A questo punto spostiamoci su un piano e, dopo aver steso l’impasto dando una forma a rettangolo, inseriamo le sospensioni. Dopo di che piano piano aiutandoci magari con una spatola formiamo un salsicciotto e arrotoliamolo ancora partendo stavolta dal lato più corto.

Ora arrotondiamo l’impasto e mettiamolo in una ciotola a lievitare coperto da pellicola per circa un’ora.

Impasto lievitato formiamo la Colomba.

Una volta trascorso questo tempo riprendiamo l’impasto e da qui spezziamo 825 gr che saranno necessari per uno stampo da colomba di 750 gr.

Il resto ne faremo morbidissime e golosissime monoporzioni 😉

colomba con lievito di birra

Prendiamo l’impasto e facciamo delle pieghe di rinforzo, ovvero prendiamo un lembo dall’impasto, stendiamolo leggermente e delicatamente, e portiamolo verso il centro, si prende quindi l’angolo che si è formato a destra, si stende leggermente e lo si porta al centro, e proseguiamo così fino a completare il giro.

Facciamo questa operazione un paio di volte, avendo cura di lasciare riposare l’impasto dopo la prima piega per circa 30 minuti.

Fatti i 2 giri di pieghe possiamo formare la colomba. Prendiamo quindi il nostro impasto e dividiamolo in due pezzi : uno un pochino più grande dell’altro in quanto quello più grande ci servirà a formare il corpo, l’altro più piccolo le ali.

Una volta disposti i pezzi di impasto nello stampo da colomba copriamo con della pellicola o un sacchetto e lasciamo lievitare per circa 1 ora e 30 a temperatura ambiente.

Prepariamo la glassa per la Colomba

Nel frattempo prepariamo la glassa. Quindi mettiamo in una ciotola l’albume e iniziamo a montare ricordandoci però di non montare per bene gli albumi, devono restare molto morbidi. Aggiungiamoci poi lo zucchero, la farina di mandorle e l’amido di mais. Creiamo un impasto dalla consistenza molto soffice. Copriamo e mettiamo in frigo.

Trascorso questo tempo accendiamo il forno a 165 gradi modalità statica e facciamolo scaldare.

Siamo pronti per infornare la nostra Colomba

Prendiamo la glassa dal frigo e montiamola leggermente, dopo di che con l’aiuto di una sac a poche disponiamola su tutta la superficie della colomba stendendola delicatamente.

Spolverizziamoci sopra dello zucchero a velo, e adagiamoci le mandorle e la granella di zucchero. A questo punto inforniamo in forno ormai caldo per circa 40 minuti.

Una volta cotta sforniamo la colomba e infilziamola con degli spilloni in modo da poterla farla raffreddare a testa in giù. Questo passaggio lo consiglio assolutamente perchè favorisce la morbidezza della colomba.

Ed ecco pronta la nostra Colomba Pasquale con lievito di birra. Non è sicuramente la cosa più veloce e facile da preparare, ma è molto molto soddisfacente prepararla con le proprie mani.

Provatela anche voi e fatemi sapere 😉

colomba con lievito di birra
colomba con lievito di birra

BOCCONE GOLOSO CONSIGLIA

Con questo impasto potrete preparare o 825 gr per stampo da 750, o 550 gr per stampo da 500 gr.
Con il resto potrete preparare golose mono porzioni per la colazione di Pasqua.

Potete se preferite non glassare la superficie della colomba e cuocerla semplicemente, una volta cotta e lasciata raffreddare capovolta potrete glassarla con cioccolato fuso o pistacchio o altro…

La ricetta è di Paoletta Sersante, e questo è il link della sua ricetta. https://www.aniceecannella.com/bomba-la-brioche-che-si-sente-una/

PROVA ANCHE QUESTE RICETTE

COLOMBA SALATA

TORTA COLOMBA FACILE E VELOCE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.