Crea sito

VERDURE RIPIENE DI CARNE ricetta facile e gustosa

VERDURE RIPIENE DI CARNE ricetta facile e gustosa

Questo è uno dei piatti preferiti dalla mia famiglia, le verdure ripiene di carne, e quando le preparo sono tutti contenti.

Una lavorazione facile che riesce a trasformare degli ingredienti “poveri”, come le verdure dell’orto, zucchine, cipolle, melanzane, peperoni, della macinata, qualche uovo, un po’ di formaggio, un po’ di maggiorana, in un trionfo del gusto.

Devo essere sincera la farcitura varia in base a quello che ho nel frigorifero e in dispensa, quando voglio un piatto ricco allora la carne e la salsiccia la fanno da padrona, come nella ricetta di oggi.

Sono ottime calde ma perfette anche mangiate a temperatura ambiente ed hanno l’enorme vantaggio di poter essere preparate in anticipo, quindi un ottimo alleato per noi mogli e mamme che dobbiamo organizzare la giornata al mattino per avere poi anche noi un momento di sollievo alla sera quando siamo stanche.

Potete realizzarle con le verdure di stagione che preferite, io ho utilizzato cipolle e zucchine perché quelle avevo in frigorifero ma vanno benissimo anche peperoni, melanzane, finocchi e perfino carciofi.

Vediamo subito come realizzarle!

PS … dimenticavo in fondo alla ricetta vi lascio una variante sfiziosa che vi permetterà di non accendere il forno: Verdure ripiene a crudo con tartare!!! Da quando l’ho provata una vera rivelazione!

VERDURE RIPIENE DI CARNE ricetta facile e gustosa

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 – 6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Zucchine (grandi)
  • 1cipolla (grande)
  • 2Pomodori ramati
  • 1peperone
  • 200 gCarne di suino (tritata)
  • 150 gMortadella di Bologna (tritata)
  • 50 gProsciutto cotto (tritato)
  • 1uovo (medio)
  • 50 gRicotta vaccina
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (gratuggiato)
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Maggiorana (fresca q.b.)
  • Sale (q.b.)
  • Pepe nero (macinato q.b.)
  • Pangrattato (q.b.)

Preparazione

preparazione verdure

  1. Togli le estremità dalle zucchine e tagliale a metà.

    Taglia in 4 parti il peperone, togli il picciolo, i semi interni e i filamenti bianchi.

    Priva il pomodoro della calotta, svuotalo, eliminando i semi. Spolverizzalo di sale internamente e lascialo capovolto su un piatto per 10 minuti in modo che perda l’acqua di vegetazione in eccesso.

    Infine pulisci le cipolle togliendo gli estremi e privandole della prima guaina esterna.

step 1

  1. Metti sul fuoco una pentola d’acqua leggermente salata.

    Quando l’acqua bollirà mettete a cuocere le zucchine e le cipolle per circa 10 minuti.

    Trascorso il tempo scolale e lasciale leggermente raffreddare.

step 2

  1. A questo punto scava con un cucchiaio la polpa delle zucchine e tienila da parte, sfoglia le cipolle e svuotale della polpa interna tenendo anche quella da parte.

    Metti due cucchiai di olio in una padella capiente e non appena si sarà riscaldata soffriggi per un paio di minuti la polpa della cipolla e delle zucchine tenute da parte, che avrai leggermente tritato.

preparazione ripieno

  1. Prendi una ciotola e mettici la polpa delle cipolle e delle zucchine cotte insieme alla carne tritata, al prosciutto ed alla mortadella tritati, al parmigiano grattugiato, alla ricotta, all’uovo, sale, pepe e qualche fogliolina di maggiorana.

    Mescola bene il tutto in modo che diventi un composto omogeneo.

cottura

  1. Ungi una teglia con un filo d’olio, riprendi le verdure cotte in precedenza (zucchine e cipolla) e le verdure crude (pomodoro e peperone) e riempi ciascuna fino all’orlo con il ripieno.

    Distribuiscile all’interno della teglia senza sovrapporle.

    Cospargi tutta la superficie con pangrattato e fate un giro abbondante di olio.

    Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35 – 40 minuti, le verdure dovranno diventare dorate e croccanti in superficie.

    Sfornatele e servitele calde o a temperatura ambiente.

CONSERVAZIONE

Conservate le zucchine ripiene in frigorifero in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo. Potete congelarle se avete utilizzato ingredienti freschi, non decongelati.

CONSIGLI E VARIANTI

Fa caldo e non hai voglia di accendere il forno? Nessun problema! Scopri la ricetta delle verdure ripiene in versione tutto crudo con tartare. Buon appetito!

1) Forma la base delle tartine con filetti di pomodoro, rondelle di zucchine e falde di peperone crudo. Taglia 200 g di filetto di manzo e 200 g di filetto di branzino o di orata a dadini piccolissimi.

2) Prepara una citronette emulsionando in un vasetto con il tappo a vite 4 cucchiai di olio extravergine, 1 di succo di limone, 1 cucchiaino di senape, sale e pepe.

3) Suddividi la tartare sui pezzetti di verdura e condisci le verdure ripiene in versione tutto crudo con la salsina preparata.

A TAVOLA CON TEA SU INSTAGRAM segui il mio profilo cliccando sul seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

Se ami le verdure e vuoi provare la versione vegetariana guarda la ricetta delle verdure ripiene alla ligure https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/ripieni-verdure/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.