Pasta zucchini pomodoro e bottarga

PASTA ZUCCHINI POMODORO E BOTTARGA

Ecco un’altra ricetta dedicata a chi preferisce mangiare leggero senza però rinunciare alla buona tavola.

Un primo piatto semplice ma dal sapore deciso la pasta zucchini pomodoro e bottarga.

Il gusto deciso della bottarga si sposa con quello fresco dei pomodorini e l’aggiunta degli zucchini dal sapore delicato lo rende un piatto perfetto.

Io di solito utilizzo la bottarga intera di muggine da grattugiare al momento, per la sua consistenza meno asciutta e per il sapore meno deciso rispetto a quella di tonno ma entrambe le scelte sono valide.

Se vorrete dare un occhio alla linea basterà non eccedere con il quantitativo di pasta e con l’utilizzo dell’olio e preparerete un piatto unico di pesce e verdure che soddisferà vista e palato.

Vedrete poi in quanto poco tempo lo realizzerete, quando si parla di primi piatti veloci, gli spaghetti alla bottarga pomodori e zucchini non conoscono rivali.

Vi basterà giusto il tempo di cuocere la pasta e porterete in tavola una vera prelibatezza.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • pasta (io penne rigate) 320 g
  • Zucchine 2
  • Pomodorini ciliegino 6
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Bottarga di muggine q.b.
  • Prezzemolo (tritato) 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

Ricetta Step 1

  1. Innanzitutto pulite e preparate le verdure.

    Tagliate a julienne le zucchine.

    Riducete i pomodori a spicchietti.

    Poi in una padella antiaderente cuocete gli zucchini per 5 minuti circa con un goccio d’olio extravergine d’oliva e mezzo spicchio d’aglio schiacciato.

    Tenete il fuoco vivo e mescolate continuamente in modo che le verdure si cuociano ma rimangano croccanti.

    Aggiungete i pomodorini, cuocete altri 3 minuti dopo di chè spegnete e lasciate da parte.

Ricetta Step 2

  1. Nel frattempo portate a bollore in una pentola abbondante acqua salata.

    Buttate la pasta, cuocetela seguendo i tempi indicati sulla confezione ma scolate al dente tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura.

    Poi mettetela nella padella con le zucchine ed i pomodorini cotti in precedenza.

    Non mettete ancora il sale perché la bottarga che andremo a mettere è già molto salata di suo.

Ricetta Step 3

  1. Aggiungete ancora un filo d’olio, ½ mestolo di acqua di cottura della pasta e fate saltare ancora per alcuni minuti in modo che la pasta leghi con il sugo di verdure.

    Infine a fuoco spento spolverizzate con abbondante bottarga (ognuno si regoli per il quantitativo in base ai propri gusti).

    Assaggiate ed a questo punto eventualmente regolate di sale.

    Io ad esempio non sento mai la necessità di salare ulteriormente.

    Servite subito spolverizzando con un po’ di prezzemolo tritato.

Note

CONSIGLI

Questo piatto è ottimo anche se gustato tiepido come insalata di pasta.

Se volete aromatizzare il vostro piatto potete aggiungete del prezzemolo fresco tritato o del sedano crudo tagliato a rondelle sottilissime.

Precedente Filetto di merluzzo ricetta light e veloce Successivo Muffin al cioccolato senza burro ricetta veloce

Lascia un commento