Crea sito

ROTOLO DI TACCHINO RIPIENO

rotolo di tacchino ripieno

Il rotolo di tacchino ripieno in tegame è il piatto della domenica, quello semplice, di effetto e gustoso!!! Cucinato nelle varietà più fantasiose rimane sempre un buon secondo per accontentare tutti gli ospiti, grandi e piccoli. Con la carne delicata e morbida del tacchino non si sbaglia mai utile specialmente per i grandi pranzi, quelli dove tutti cerchiamo di andare sul sicuro per accontentare i vari gusti dei nostri ospiti. E con questa ricetta ci riesco sempre!!!

Quando ci riuniamo in famiglia, e la nostra è davvero numerosa, mi trovo spesso diversi bambini e come ormai noto, non vogliono vedere verde…quindi escludiamo verdure, non vogliono carne troppo grassa…quindi via anche salsiccia e simili, quindi non mi rimane che prepararlo con un ripieno di prosciutto cotto, sottilette ed uova sode. Funziona sempre, non si lamenta nessuno…(sarà perché lo mangiano volentieri e quindi sono a “bocca piena?).

La carne di tacchino non è molto saporita vi consiglio pertanto di usare il sale aromatizzato per darle più sapore. Questo sale io me lo preparo da sola all’inizio dell’estate; prendo un po di sale grosso lo trito con il rosmarino, la salvia e un pò di aglio, faccio asciugare al sole, poi lo sistemo in vasetti e mi dura tutto l’anno. In ogni caso in vendita lo trovate con semplicità, di solito il migliore per questo tipo di ricette è l’insaporitore per carni bianche.
Ve lo devo dire la cosa che più eviterei nella preparazione del rotolo di tacchino ripieno è quella di legarlo!!! Non sono brava in questo intervento…di solito mi sbuzza tutto, però con un pò di pazienza e l’aiuto di qualcuno che si trova in cucina, ce la faccio!!!
Questo rotolo di tacchino ripieno l’ho cotto in tegame, vedrete che salsina vi verrà fuori con le sottilette che si fondano, poi aggiungo pure mezzo dado da brodo ed il sapore non manca!

Alla prima occasione vi consiglio di provarla e come vi ricordo sempre…apparecchiate la tavola!!!

Rotolo di tacchino ripiendo di prosciutto cotto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 800 gFesa di tacchino (aperta a libro)
  • 200 gProsciutto cotto
  • 5Sottilette
  • 2Uova sode
  • Mezzo bicchiereVino bianco secco
  • 1 ciuffoSalvia
  • 5 cucchiaiOlio di oliva
  • MezzoDado da brodo
  • q.b.Sale aromatico

Preparazione

Mettete la fesa di tacchino aperta su un tagliere ed appiattitela con il batticarne.

Drogate con il sale aromatico da ambo le parti.

Sistemate sopra la carne le fette di prosciutto cotto e le sottilette, fino a coprirla tutta.

Mettete nel centro le uova sode allineate una dietro l’altra a seconda del verso che taglierete le fette di carne (attenzione altrimenti l’uovo non verrà dalla parte giusta al momento del taglio).
  1. ricetta del rotolo di tacchino

    Arrotolate la carne facendo attenzione affinché gli ingredienti del ripieno restino fermi al suo posto.

    Adesso legatelo bene con il filo da cucina, inserendo le foglie di salvia.

    Nel frattempo in un tegame capace a bordi alti, versate l’olio ed il mezzo dado un pò spezzettato.

    Sistemate il rotolo di tacchino e fatelo rosolare bene da tutte le parti a fiamma vivace, senza coperchio per circa 7/8 minuti (deve venire la crosticina).

  2. ricetta di rotolo di tacchino con prosciutto cotto e sottilette

    A questo punto versate il vino bianco, abbassate il fuoco e cuocete lentamente per circa 1 ora con coperchio.

    Il tacchino deve risultare ben cotto, se notate che la carne si secca aggiungete pure altro vino, o acqua o del brodo.

    Appena finita la cottura fatelo raffreddare per una decina di minuti, tagliatelo a fette e servite in un piatto da portata.

    Vi consiglio di provare anche il Roast beef e gli Involtini di vitello sfiziosi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!