Crea sito

RISOTTO CON RADICCHIO ROSSO

RISOTTO AL RADICCHIO ROSSO

Il sapore amarognolo del risotto con radicchio rosso sprigionato da questa verdura, rende il piatto una prelibatezza unica!!!
I risotti si prestano molto ad essere cucinati con le verdure di ogni tipo e varietà ed anche in questa ricetta l’accostamento fra questi ingredienti non viene smentito.
Non era mia abitudine cucinare il radicchio ma poi ho scoperto questo primo piatto per caso e mi ha catturato subito, nonostante io non usassi questa verdura neppure nell’insalata, ma nel risotto la trovo insuperabile.

La prima volta che cucinai il risotto con il radicchio rosso non capivo cosa stavo facendo…io che ero abituata ai carciofi, asparagi, zucchine…vedere questo color vino che si appropriava completamente della preparazione mi lasciava perplessa. In realtà stavo per scoprire uno dei piatti che poi non ho più smesso di fare.

Davvero unico, facile, veloce e quando lo porti in tavola fai un figurone…che sembra preparato da un grande chef…e non certo da una come me che provo a cucinare nella speranza di riuscirci.
Comunque vi consiglio di provarlo anche a voi perché sinceramente, come ho letto da qualche parte non ricordo dove, è una gioia del palato proprio per la sua caratteristica amarognola e la croccantezza che dona ad ogni piatto.

Ok mettetevi ai fornelli, apparecchiate la tavola e…mangiatelo tutto!!!

risotto al radicchio rosso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4

Ingredienti

  • 300 gRiso Carnaroli
  • 250 gRadicchio rosso di Treviso
  • 50 gBurro
  • 1Scalogno
  • 1 lBrodo
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Parmigiano Reggiano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Per prima cosa mondate il radicchio rosso, togliendo le foglie esterne e tagliatelo a listarelle e
sciacquatelo sotto l’acqua, quindi asciugatelo.

In una pentola mettete a rosolare 30 g. di burro con lo scalogno tritato finemente, dopodiché aggiungete il radicchio bagnando con un po’ di brodo e cuocete per circa 5/6 minuti, fino a quando non sarà stufato.

Aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto girando costantemente, versate il vino bianco e fatelo sfumare, salate poi tiratelo su a risotto bagnandolo poco alla volta con il brodo.

Appena è cotto (toglietelo qualche minuto prima) spegnete il fuoco, unite il burro rimasto, due cucchiaiate di parmigiano ed un pò di pepe appena macinato.

Rimestate bene e mantecate per un paio di minuti prima di servire caldo.

Decorate a piacere.

Vi consiglio di guardare anche gli Spaghetti con capperi e olive.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!