Crea sito

CROCCANTE DI NOCCIOLE

croccante alle nocciole

Ditemi chi non adora il croccante di nocciole…grandi e piccini siamo tutti attratti da questo delizioso dolcetto. Il croccante lo potete fare con le mandorle, noci, pistacchio, insomma la frutta secca che preferite! Ma quanto è buono…è vero che ci rovina i denti però è irresistibile.
A me ricorda tanto il banco dei chicchi delle fiere, quando da piccola mi fermavo incantata da tutti quei dolcetti…poi finivo sempre per prendere il croccante, ma un pezzetto piccolo perché mi sussurrava mio babbo …“costa troppo”…sicuramente il dentista dopo!!!
Mia mamma invece ama ricordarmi quando andava con le amichette nei boschi e tutto quello che trovavano era ideale per fare questi croccanti. Il procedimento non è cambiato e la prelibatezza neppure!!!
In ogni caso il mio preferito è il croccante di nocciole sia per il gusto (io adoro le nocciole…le metterei in tutte le ricette) sia perché risulta più morbido e meno “scassadenti”.
La ricetta è semplice e veloce…ha solo il difetto di essere troppo appiccicosa…specialmente per le pentole da ripulire!!!
Vi devo dare un consiglio…se avete la fortuna come me di avere un piano in marmo, versate direttamente su questo il composto, vi resterà più facilitato il passaggio dell’appiattimento e del taglio del croccante.
In alternativa va benissimo anche la carta da forno.

Se avete una giornata in cui vi sentite “caramellose”…è quella giusta per provare questa ricetta.

croccante alle nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10 pezzetti

Ingredienti

  • 250 gZucchero
  • 200 gNocciole intere spellate

Strumenti

  • carta forno

Preparazione

Tostate le nocciole in forno per 5 minuti a 180°.

In una casseruola fate sciogliere lo zucchero mescolandolo con un cucchiaio di legno.

Quando è completamente sciolto, unite le nocciole tostate ed ancora calde.

Continuate a mescolare fino a che lo zucchero non prende un colore marrone.

Oleate con un pennello da cucina un ampio foglio di carta da forno e versateci il composto di nocciole (che risulterà molto appiccicoso).
  1. croccante con nocciole

    Mettete sopra un’altro foglio di carta da forno, sempre oleato, e passateci sopra un mattarello spianando un pò il croccante, affinché prenda uno spessore di circa 1 cm.

  2. Adesso rimuovete la carta da forno che sta sopra e con un coltello bagnato di acqua fredda, tagliate il croccante in tanti rettangoli e lasciatelo raffreddare.

Un consiglio…per chi può

Se avete la fortuna di avere un piano di marmo, versate il composto direttamente su questa superficie, sempre dopo averla oleata. Vi resterà molto più pratico il passaggio dell’appiattimento e del taglio del croccante.

Conservazione

Il croccante si conserva a temperatura ambiente per lungo tempo.

Se siete golosi provate anche il Salame dolce ed i Sigari al miele.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!