Crea sito

Riso alla cantonese ricetta

Il riso alla cantonese, ricetta facile e velocissima da fare a casa io lo mangiavo sempre nel ristorante cinese dove andiamo spesso.

A dir loro, la versione conosciuta da noi non è il vero riso che mangiano al loro paese, questo è molto più ricco e completo, da noi si mangia la versione occidentale del riso alla cantonese, ma comunque è buonissimo.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

riso alla cantonese
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 240 g Riso Basmati
  • 500 ml Acqua
  • 1 pizzico Sale grosso
  • 200 g Piselli freschi
  • 100 g Prosciutto cotto (in una sola fetta)
  • 1 Cipolla (piccola)
  • 3 Uova
  • q.b. Sale
  • 4 cucchiai Olio di semi

Preparazione

  1. Per preparare il riso alla cantonese per prima cosa sciacquate più volte il riso sotto l’acqua corrente fredda.

    Mettete l’acqua con il sale grosso a bollire e aggiungete il riso basmati scolato, coprite e portate a cottura, ci vorranno all’incirca 10 minuti.

    Il riso deve assorbire tutta l’acqua. Una volta cotto allargatelo su un vassoio e lasciatelo raffreddare.

  2. Nel frattempo che il riso cuoce, scaldate qualche cucchiaio di olio di semi di girasole in un wok o padella dei bordi alti, soffriggete la cipolla tritata finemente per qualche minuto.

  3. Tagliate il prosciutto cotto a pezzettini e aggiungetelo in padella facendo saltare per due minuti.

  4. Aggiungete i piselli (freschi o surgelati) 3 cucchiai di acqua e lasciate cuocere per 3 o 4 minuti a fuoco basso.

  5. Nel frattempo sbattete le uova con un pizzico di sale, scaldate un cucchiaio di olio in un altro padellino e strapazzate le uova aiutandovi con una paletta.

    Basteranno 3 o 4 minuti.

  6. Una volta che i piselli sono cotti ed il riso si è raffreddato, aggiungetelo nella padella contenente i piselli, fate saltare in padella 2 minuti per insaporire il tutto.

  7. Aggiungete le uova strapazzate e mescolate, aggiustate di sale se serve e..

    BUON APPETITO

Note

Il riso alla cantonese va consumato subito appena preparato ma è buonissimo anche a temperatura ambiente.

Potete trasformare la ricetta usando quello che avete in frigorifero, dei petti di pollo ai gamberi, delle fave agli asparagi, sbizzarritevi.

QUI e anche QUI trovate altre RICETTE con il RISO. Se invece volete vedere altro tipo di ricette TORNA IN HOME 

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.