CHEBAKIA MAROCCHINI

CHEBAKIA MAROCCHINI

dolcetti strepitosi, buonissimi, che la mia vicina Marocchina, mi porta a casa ogni estate quando va a fare le sue vacanze!! questa volta ho chiesto la ricetta, e gentilmente, con non poca difficoltà mi ha spiegato tutto, quindi, una volta scritta la ricetta e fatti i dolcetti, li ho fatti assaggiare a lei, e letto la ricetta, ha detto che sono molto simili agli originali!!! provateli anche voi!!!Gli ingredienti sono tanti, il tempo di preparazione, e il procedimento e complicato, ma ne vale la pena…


INGREDIENTI:

120 g di semi di sesamo
500 g di farina
1/2 cucchiaino di anice
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
Un pizzico di sale
1/2 cucchiaio di lievito secco + 1/2 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio
Un pizzico di zafferano
1/2 cucchiaino di aceto bianco
1 1/2 cucchiaio di olio d’oliva
1 1/2 cucchiaio di olio vegetale
1 cucchiaio di burro fuso
1/2 tazza di acqua calda
Olio vegetale per friggere
miele mescolato con un po ‘d’acqua di fiori d’arancio
Semi di sesamo tostati per la decorazione

 

 

 

 

 

 

PREPARAZIONE: degli ingredienti

versare i semi di sesamo in una padella piatta tostarle per circa 5 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. , devono ottenere un gusto tostato. Utilizzando un robot da cucina, macinare i semi di sesamo tostati fino ad ottenere una polvere finissima.
In una piccola ciotola, mescolare 1/2 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio con un pizzico di zafferano. Lasciare riposare per qualche minuto prima di utilizzarla.
In un’altra piccola ciotola, attivare ½ cucchiaio di lievito secco, mescolando con ½ cucchiaino di zucchero e un po ‘di acqua tiepida. Lasciare riposare per qualche minuto prima di utilizzarla.

PREPARAZIONE : per la pasta

Amalgamare tutti gli ingredienti secchi insieme. In una grande ciotola, mescolare la farina, i semi di sesamo, l’anice e ½ cucchiaino di cannella in polvere, e, infine, ½ cucchiaino di lievito in polvere mescolato con un pizzico di sale. Usando la mano, mescolare.

Aggiungere 1 ½ cucchiaio di olio d’oliva, 1 ½ cucchiaio di olio vegetale e 1 cucchiaio di burro fuso. Continuare a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti siano ben uniti.
Aggiungere ½ cucchiaino di aceto bianco, l’acqua di fiori d’arancio con lo zafferano, il lievito e 1 tuorlo d’uovo, ½ tazza di acqua tiepida, a poco a poco, mescolando tutti gli ingredienti con la mano, fino a quando si può fare un panetto. L’impasto non deve essere bagnato o appiccicoso, è per questo che si dovrebbe aggiungere l’acqua poco a poco e non subito.

Mettere l’impasto sul tavolo della cucina, e lavorarlo con movimenti rapidi ed energici utilizzando i palmi delle mani. Lavorare l’impasto per circa 5 minuti fino a quando diventa morbida ed elastica.

PREPARAZIONE: dei biscotti

Il metodo Marocchino e complicatissimo, io ho tagliato delle semplici strisce di meno di ½ centimetro, e le ho arrotolate su se stesse,

FRITTURA:

Mettere a scaldare l’olio in un ‘ampia padella, e in un altra, scaldare un poco di miele e acqua di fiori d’arancio, lasciando raggiungere il punto di bollore, abbassare la fiamma e mantenere al caldo.

Mettere i chebakia a friggere nell’olio. Il chebakia è pronto quando si ottiene un bel colore marrone dorato in tutte le parti, scolare i chebakia dall’olio di frittura e immergerli nel miele caldo. Una volta totalmente imbevuti di miele, togliere i chebakia dal miele e metteteli in un setaccio per scolare. Cospargere con semi di sesamo tostati. E…

BUON APPETITO con i CHEBAKIA MAROCCHINI!!!!

Precedente RACCOLTA RICETTE DI GNOCCHI Successivo LASAGNA ESTIVA CON PANE CARASAU

2 commenti su “CHEBAKIA MAROCCHINI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.