Crea sito

Torta pasticciotto al cioccolato

Torta pasticciotto al cioccolato

Torta pasticciotto al cioccolato.
Semplice, cremosa, golosa.
La torta pasticciotto al cioccolato è la variante cioccolatosa della torta pasticciotto Leccese, un dolce molto semplice da preparare, profumato alla vaniglia e golosissimo con la frolla e la crema al cioccolato.

Torta pasticciotto al cioccolato
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo50 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti crema:

  • 500 mllatte intero
  • 40 gfarina 00
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 160 gzucchero
  • 3tuorli
  • Mezza baccavaniglia

Frolla al cacao:

  • 480 gfarina
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 200 gzucchero
  • 230 gstrutto (oppure 250 burro a temperatura ambiente)
  • 1 pizzicosale
  • 1uovo
  • 2tuorli
  • 1essenza di vaniglia
  • 4 gammoniaca per dolci (oppure 8 g lievito per dolci)

Inoltre:

  • q.b.burro
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo la crema pasticcera che lasceremo raffreddare.

    Mettete sul fuoco il latte con la stecca di vaniglia tagliata in 2 per la lunghezza e fate scaldare (non deve bollire, ma scaldarsi solamente)

    In una pentola sbattete i tuorli con una frusta.

    Setacciate la farina e il cacao, mescolateli poi insieme allo zucchero e uniteli poco alla volta alle uova sempre mescolando con la frusta, mescolate bene finchè il composto non è ben liscio e omogeneo.

    Eliminate la vaniglia dal latte e unitelo poco alla volta alla crema di uova, non smettendo mai di girare con la frusta.

    Appena il composto è ben omogeneo trasferitelo sul fuoco con la fiamma molto bassa (io metto anche lo spargi fiamma) e cuocete girando sempre con la frusta finchè la crema non si addensa e diventa bella cremosa.

    Spegnete il fuoco, mescolate bene e coprite la crema con la pellicola trasparente a contatto, in modo che ne copra bene la superficie.

    Lasciate raffreddare.

  2. Adesso prepariamo la frolla:

    Mescolate insieme lo zucchero con la farina e il cacao setacciati.

    Mettetela a fontana su una spianatoia, praticare una cunetta al centro nella quale metterete le uova, lo strutto (o burro), l’ammoniaca per dolci, l’essenza alla vaniglia e un pizzico di sale, impastate con i polpastrelli e poi con le mani velocemente fino a formare un impasto liscio e  omogeneo.

    Formate una palla e mettetela in un canovaccio pulito o nella pellicola per alimenti per almeno 30 minuti in frigo.

  3. Appena la crema pasticcera è ben fredda possiamo comporre il dolce.

    Imburrate uno stampo per crostata di 24/26 cm.

    Accendete il forno a 180°.

    Stendete poco più della metà della frolla e ricoprire lo stampo, compresi i bordi, punzecchiate con una forchetta.

    Stendete la crema sulla frolla.

    Stendete l’altra frolla rimasta e ricoprite la torta.

    Cuocete nella parte medio/bassa del forno finché non cuoce bene (circa 35 minuti, dipende dal vostro forno).

    Togliete dal forno lasciar intiepidire 10 minuti e spolverizzate di zucchero a velo e servite.

Con il Bimby:

  1. Come prima cosa prepariamo la crema pasticcera che lasceremo raffreddare.

    Mettete nel boccale lo zucchero con i semini della vaniglia e il cacao 20 secondi/velocità 7.

    Unite tutti gli altri ingredienti 7 minuti/90°/velocità 4.

    Spatolate, versare la crema in una ciotola di ceramica o vetro e coprire la crema con la pellicola trasparente a contatto, in modo che ne copra bene la superficie.

    Lasciate raffreddare.

  2. Adesso possiamo preparare la frolla:

    Mettete la farina, il cacao e lo zucchero nel boccale 3 secondi/vel.3.

    Unite tutti gli altri ingredienti 20 secondi/velocità 5.

    Mettete l’impasto ottenuto in un canovaccio pulito o nella pellicola per alimenti 30 minuti in frigo.

  3. Appena la crema pasticcera è ben fredda possiamo comporre il dolce.

    Imburrate uno stampo per crostata di 24/26 cm.

    Accendete il forno a 180°.

    Stendete poco più della metà della frolla e ricoprire lo stampo, compresi i bordi, punzecchiate con una forchetta.

    Stendete la crema sulla frolla.

    Stendete l’altra frolla rimasta e ricoprite la torta.

    Cuocete nella parte medio/bassa del forno finché non cuoce bene (circa 35 minuti, dipende dal vostro forno).

    Togliete dal forno lasciar intiepidire 10 minuti e spolverizzate di zucchero a velo e servite.

  4. La torta pasticciotto al cioccolato è pronta per essere gustata… Buon appetito!

    Provate anche la torta pasticciotto Leccese originale, trovate la ricetta CLICCANDO QUA.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.