Pasta all’ortolana

Pasta all’ortolana.

Semplice,economica,saporita…Vi leccherete anche i baffi!

La pasta all’ortolana è un primo piatto molto semplice da preparare e gustoso che con una spesa minima farà felice tutta la famiglia,un piatto gustoso e saporito che non potete non provare 😉

Pasta all'ortolana
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    persone 4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 g Pasta tipo caserecce o formato corto a piacere
  • 1 Zucchina
  • 1 Patata piccola
  • 1 Melanzana piccola,oppure metà
  • 1 Peperone (io ho utilizzato metà giallo e metà rosso)
  • 1 Cipolla
  • 300 ml Panna da cucina
  • 100 g Parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. Olio di oliva
  • qualche Fogliolina di basilico
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 100 g Pomodorini

Preparazione

  1. Pasta all'ortolana

    Lavare bene tutte le verdure e asciugarle.

    Togliere il gambo dalla melanzana e tagliarla a cubetti di circa 1 cm di lato,metterla in una ciotola con un pò di sale.

    Nel frattempo sbucciare la cipolla e la patata,eliminare le due estremità dalla zucchina,pulire il peperone eliminando il gambo,i filamenti bianchi e i semini interni.

    Tagliare la patata e la zucchina a dadini o rondelle,tagliare a quadrati anche il peperone.

    Tritare la cipolla finemente e tagliare in 2 i pomodorini e tenerli da parte separatamente.

    Sciacquale le melanzane e strizzarle.

    In una ciotola grande mettere i dadini di patate,le melanzane,le zucchine e i peperoni condire il tutto con sale,pepe e abbondante olio (mi raccomando non siate parsimoniosi,le verdure devono essere tutte unte,altrimenti il piatto non sarà rosolato bene),mescolare il tutto con un cucchiaio.

    Prendere una capiente padella e scaldarla sul fuoco,versarci le verdure  e cuocerle per 5 minuti coperte dal coperchio,a fiamma bassa,alzare leggermente la fiamma,togliere il coperchio e completare la cottura finchè le verdure sono tutte ben rosolate e dorate,mescolandole ogni tanto delicatamente.

    Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta.

    Appena le verdure sono dorate e cotte regolare di sale,mettere una macinata di pepe e unire i pomodorini e la cipolla,mescolare bene e continuare la cottura per qualche altro minuto,i pomodorini devono appassire,a questo punto spegnere il fuoco e unire la panna e del basilico spezzettato,mescolare e unire il parmigiano.

    Cuocere la pasta un minuto in meno del tempo indicato sulla confezione e scolarla direttamente nel sugo,insieme a pochissima acqua di cottura della pasta,mantecare per un paio di minuti e servire subito.

    Il pasta all’ortolana è pronta per essere gustata…Buon appetito!

Note

Se vi è piaciuto questo piatto e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA

Precedente Pasta ai peperoncini di fiume Successivo Zuccotto al caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.