Crea sito

Insalata di radicchio e pesche

Insalata di radicchio e pesche della nostra amica Giuliana Pappacena.

Troppo caldo per cucinare anche per me che in cucina passerei tutta la vita. Allora ricettina semplice, gustosa e fresca fresca….

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 Radicchio (di chioggia)
  • 1 Pesca (croccante e un po acidula (poco matura))
  • 5 Noci
  • 70 g Emmentaler
  • 2 cucchiai Olive taggiasche (sott'olio)
  • q.b. Funghi misti sott'olio
  • q.b. Sale
  • q.b. Aceto di mele

Preparazione

  1. Insalata di radicchio e pesche

    Pulire il radicchio togliendo le foglie esterne, tagliarlo a striscioline di 1/2 cm e lavarlo accuratamente.

    Lavare, sbucciare e tagliare a dadini la pesca.

    Aprire le noci e spezzettarle grossolanamente.

    Mettere in una boule tutti gli ingredienti e condire con poco olio evo, sale ed aceto di mele.

    Mescolare e servire.

    Buon Appetito!

Note

Varietà di Radicchio:

Sul mercato il radicchio è ormai presente tutto l’anno, anche per le diverse varietà che vengono coltivate e le diverse modalità di coltura. In natura, comunque, la maggior parte di questi ortaggi è pronta per la raccolta e la distribuzione da ottobre fino a marzo.

Ecco le varietà di radicchio più diffuse:

  • il radicchio rosso di Verona IGP precoce, caratterizzato da un cespo ovale allungato, chiuso e dalle dimensioni piuttosto contenute;
  • il radicchio rosso di Verona IGP tardivo, si raccoglie nei mesi più freddi e ha cespi più grossi del precoce;
  • il radicchio di Chioggia IGP, nelle qualità precoce e tardiva, è caratterizzato da cespi tondi di colore rosso poco intenso e con nervature centrali molto evidenti;
  • il radicchio Variegato di Castelfranco IGP, caratterizzato da cespi tondi aperti con foglie variegate di color bianco crema, screziate di rosso più o meno intenso, il gusto è piuttosto delicato rispetto alle altre varietà;
  • il Radicchio Rosso di Treviso IGP precoce, che si presenta con un cespo voluminoso, chiuso di forma allungata, rosso intenso e con nervatura centrale molto accentuata;
  • il Radicchio Rosso di Treviso IGP tardivo, considerato, a ragione, il re di tutti i radicchi, si presenta con foglie con costola dorsale molto evidente e parte apicale rosso vinoso intenso tipicamente arricciata.

Tratto da: https://www.greenstyle.it/radicchio-tutti-tipi-205344.html

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.