Crea sito

Falafel vegani e gluten free di lenticchie nere.

Vegano e senza glutine non è sinonimo di mancanza di gusto, infatti con questa ricetta potrete stupire anche i vostri commensali più scettici con l’utilizzo di pochissimi ingredienti salutari, ma senza rinunciare a nulla.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gLenticchie nere (secche)
  • 1 spicchioAglio
  • 40 gCipolle
  • 8 cucchiaiAcqua
  • 1 cucchiainoTimo
  • 1 cucchiainoPaprika dolce
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 pizzicoCurry
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi (per friggere)

Preparazione

  1. 1) Metti in ammollo le lenticchie per circa 6 ore, dopo averle accuratamente lavate.

    2) Trascorse le 6 ore scolale bene e frullale da crude insieme all’aglio, alla cipolla, all’acqua, alle spezie e al sale.

    3) Dopo aver ottenuto un impasto abbastanza omogeneo prelevane una quantità sufficiente con un cucchiaio e mettila nella padella con poco olio caldo a fiamma media. Dopo qualche minuto gira i falafel per far dorare anche l’altra parte aiutandoti con una spatola.

    4) Togli i falafel dalla pentola e tamponali delicatamente con della carta assorbente.

    5) Servili ancora caldi.

Consiglio

1) Per avere falafel più leggeri puoi utilizzare il forno, impostandolo a 180°C per circa 20-25 minuti.

2) Accompagna i falafel con una salsa yogurt composta da 200 g di yogurt al naturale (di soia), 2 cucchiaini di limone, un filo d’olio extravergine, sale e prezzemolo fresco (o menta). Il piatto risulterà più fresco al palato.

3) Se non ti piacciono alcune spezie puoi sempre modificare la ricetta mettendo i tuoi aromi preferiti.

4) Potete mangiarli da soli, oppure all’interno di una piadina insieme a verdure grigliate ed insalata.

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.