Peperoni ripieni in friggitrice ad aria la mia ricetta

Tra i peperoni sono sicuramente la varietà più gustosa, delicata e digeribile.
Cucinati con questa preparazione sono buonissimi mangiati sia caldi che freddi.
Sono talmente buoni che riuscita a farli apprezzare anche a mia nuora, che dei peperoni non aveva mai voluto neanche sentirne parlare 😉 …

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste quantità e per 2 persone ne ho preparati soltanto 6, ma ne avremmo mangiati un secchio 🙂 . Moltiplicando le dosi se ne possono preparare molti di più e cuocerli con le stesse modalità nella teglia del forno di casa.
  • 6Peperoni corno di bue
  • 5 cucchiaiPane grattugiato
  • 3 cucchiaigrana padano grattugiato
  • 1alici sott’olio
  • 2Pomodori secchi sott’olio
  • 8Olive taggiasche
  • q.b.Sale, pepe e aglio
  • 4 cucchiaiAcqua naturale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoCapperi sott’aceto

Preparazione

Ho lavato i peperoni sotto l’acqua corrente, li ho incisi, lasciato il picciolo, tagliatone una parte con un coltellino affilato (che ho conservato per unirla al ripieno, vedi fotografia che ho messo sotto) e ho eliminato i filamenti bianchi e i semini al loro interno.

In un mini tritatutto ho unito i pezzetti di peperone con il pane e il formaggio grattugiati, i pomodori secchi, le olive, l’alice, i capperi, il sale, il pepe, un pezzettino d’aglio a cui ho eliminato l’anima, 1 cucchiaio d’olio e i 4 cucchiai d’acqua. Ho fatto girare qualche secondo e il mio ripieno è pronto.

Con un cucchiaino (o una sac a poche) ho riempito i peperoni, li ho disposti nel cestello della friggitrice ad aria (va benissimo anche il forno di casa), conditi a goccioline con l’altro cucchiaio d’olio e fatti cuocere a 180°-190° per 25 minuti.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente La mia pasta per la pizza Successivo Fegato di coniglio con cipolle e salvia