Pasta alla norma a modo mio

L’ ho chiamata pasta alla norma a modo mio perché non ho seguito passo passo la ricetta tradizionale siciliana che prevede l’utilizzo della ricotta salata (non l’avevo in casa e cosí ho utilizzato il pecorino sardo, sempre presente nel mio frigo/dispensa) e ho aggiunto un cipollotto fresco e un peperoncino piccante. Il risultato? È venuta buonissima anche in questa versione 😋
Se la proverete fatemelo sapere, qui o sulla mia pagina instagram: Alisanna68

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Melanzana
  • 300 gSalsa di pomodoro
  • q.b.Basilico fresco
  • 1Cipollotto
  • 200 gPasta corta
  • 1 spicchioAglio
  • 1Peperoncino
  • q.b.Sale e pepe
  • 3 cucchiaiPecorino semi stagionato
  • q.b.Olio di semi per friggere

Preparazione

Lavato e mondato la melanzana, l’ ho tagliata a fettine alte circa mezzo cm e poi divise in 4 spicchi, salate e lasciate un’oretta a perdere l’acqua amarognola in un colapasta.

In un tegame ho fatto colorare lo spicchio d’aglio privato dell’anima e il peperoncino (piccolo) in 2 cucchiai d’olio extravergine, ho aggiunto la salsa di pomodoro, il cipollotto fresco tagliato sottilmente, ho regolato di sale e pepe e fatto cuocere per una decina di minuti, spento il fuoco e ho aggiunto le foglie di basilico.

Ho risciacquato sotto l’acqua corrente le fettine di melanzana, le ho asciugate bene e le ho fritte pochi minuti nell’olio caldissimo. Scolate poi con una schiumarola su più strati di carta da cucina per eliminare il più possibile l’olio in eccesso.

Ho fatto cuocere la pasta fino ad un paio di minuti dalla cottura al dente in una pentola d’acqua bollente salata, tolta con una schiumarola e versata direttamente nel tegame dove ho preparato la salsa di pomodoro, ho aggiunto le melanzane, un mestolo d’acqua di cottura della pasta e portata a cottura.

In ultimo ho aggiunto i 3 cucchiai di pecorino grattugiato, ho mantecato velocemente e servito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Biscotti semintegrali alle mele e granella di nocciole Successivo Bocconcini di pollo scaloppati con cipollotti porri e zafferano