TORTA FRAGOLE E MANGO

Tempo di Comunioni, Cresime, Compleanni se volete potete prendere spunto da questa torta che ho preparato per festeggiare la festa della mamma, si adatta a qualsiasi occasione

 

  Fatto in casa è trendy, bisogna organizzarsi un po’ ma ricordate che VOLERE E’ POTERE, ogni volta che decido di fare una cosa ci riesco sempre, l’importante è non dire DEVO, ma POSSO, e se non arriviamo in tempo perchè abbiamo altri impegni pazienza, risolveremo la cosa diversamente,

Pan di spagna la ricetta di GIALLO ZAFFERANO è perfetta:

Ingredienti 75 g di farina 00 MOLINO CHIAVAZZA – 75 g Fecola di patate MOLINO CHIAVAZZA – 5 uova – 150 g di zucchero – 1 pizzico di sale per montare albumi

Sbattete i tuorli con 75 g di zucchero fino a renderli gonfi e spumosi; poi montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e dopo 5 minuti quando saranno bianchi e gonfi aggiungete lo zucchero rimasto; attenzione, pulite molto bene le fruste; il trucco per sapere se sono pronte è quello di inclinare la ciotola che contiene gli albumi, se non si spostano sono pronte. Unite gli albumi delicatamente ai tuorli, poi la fecola e la farina setacciate insieme,  piano piano evitando la formazione di grumi, fate attenzione a non smontarlo. Versate l’impasto in una teglia,( io ho usato una teglia rettangolare), infotnate in forno caldo 180°, per circa 35/40 minuti. Non aprite il forno per i primi 30 minuti, fate raffreddare per 10 minuti nel forno spento. Se volete sapere se il Pan di Spagna è cotto infilate uno stuzzicadentiall’interno se esce asciutto è pronto.

Per la crema vedi la ricetta torta Rocher, in questo caso ho preparato una dose doppia

Panna da montare – 400 g di fragole – 1/2 mango –  limone – 1 confezione pasta sfoglia rettangolare – 1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparate la sfoglia seguendo le indicazioni della confezione, bucherellate la sfoglia per non farla gonfiare. Appena pronta mettetela da parte e fatela raffreddare.

Preparate la crema  fatela intiepidire e copritela con pellicola trasparente, lasciatela raffreddare in frigorifero.

Tagliate le fragole a fettine  e mettetele in una scodella con due cucchiai di zucchero e una spruzzata di limone, lasciate a riposare per 30 minuti circa.

Tagliate il mango a dadini piccoli. Dividete in due il Pan di Spagna. Scolate le fragole dal liquido che si sarà formato e mettetele da parte; usate il liquido lasciato dalle fragole come  bagna per inzuppare il primo strato di Pan di Spagna. Prendete la crema e aiutandovi con un cucchiao versatene una parte sul Pan di Spagna, distribuite metà delle fragole sulla crema e così anche i dadini di mango, appoggiate la sfoglia sopra premendo leggermente; versate il resto della crema, le fragole e il mango, chiudete con l’altro Pan di Spagna  inzuppato. Io mi sono aiutata in questa operazione con  un attrezzo comperato in un negozio fornitissimo, una specie di coppa pasta gigante, ho assemmblato la torta al suo interno e quando ho ultimato gli strati ho riposto il dolce in frigorifero. Intanto ho montato la panna con 1 cucchiaio di zucchero a velo, il trucchetto per montare la panna velocemente e bene, è quello di usare un contenitore di acciaio posto nel freezer insieme alla fruste per 15 minuti. Quando la panna sarà pronta, aiutandovi con una tasca da pasticcere usa e getta decorate la torta; con qualche fragola lasciata da parte rifinite la decorazione come più vi piace. Se volete potete colorare la panna di rosa se si tratta di una bambina o scrivere il nome del festeggiato con del cioccolato, date libero sfogo alla vostra fantasia.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST

Precedente MATTONELLA PRIMAVERA Successivo Tubetti in guazzetto di asparagi e gamberoni

2 commenti su “TORTA FRAGOLE E MANGO

Lascia un commento