Crema vegana spalmabile di lupini per tramezzini

Pic nic o ospiti all’ultimo minuto?

Soprattutto in estate mi capita spesso di essere coinvolta in pic nic o cene dell’ultimo minuto, passando il tempo in zone montane non si ha sempre il tempo per preparare uno spuntino vegano soddisfacente.

Scatta dunque la ricerca in dispensa che permette di trasformare un ingrediente in una preparazione golosa.

Recentemente uso in cucina un nuovo frullatore, che mi permette davvero di fare tutto in modo molto veloce, grazie a questo apparecchio (Optimum Nutri Force Extractor) è davvero semplice preparare una salsa o un condimento in pochi minuti.

Ecco cosa ho preparato per l’ultimo pic nic improvvisato: tramezzini con crema di lupini, verdure cotte e crude e olive nere.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 12 fette Pane nero
  • 1 vasetto lupini in salamoia (le confezioni di lupini in salamoia spesso si trovano nel banco frigo)
  • 25 olive taggiasche denocciolate
  • 2 zucchine cotte
  • 2 pomodori maturi a fette

Preparazione

  1. Scegli gli ingredienti che hai trovato in casa e mettili sul piano di lavoro in modo da programmare cosa stai preparando.

    Prima di tutto devi sbucciare i lupini, si trovano precotti in salamoia, li sgoccioli e risciacqui e poi on un coltellino incidi la buccia su un lato, con una leggera pressione il lupino esce dalla buccia ed è pronto per essere lavorato.

  2. Quando hai sbucciato i lupini li puoi frullare con poco liquido (acqua o brodo vegetale, olio extravergine di oliva) fino a raggiungere la consistenza desiderata.

    Nel mio caso ho scelto di creare una crema rustica in modo da sentire ancora qualche pezzetto di lupino mangiando.

    Per questo ai lupini ho aggiunto poco liquido e qualche pezzo di zucchina cotta e ho frullato brevemente.

    Ho poi affettato il pomodoro e predisposto sul piano di lavoro le fette di pane.

    Ho spalmato 6 fette di pane con la crema di lupini, su tutti ho messo 2-3 fette di pomodoro in modo da coprire tutta la superficie della fetta e poi ho alternato il resto della farcitura: su alcuni ho messo delle olive taggiasche denocciolate e su altri le zucchine in umido cotte con le cipolle.

Note

La crema spalmabile può essere fatta con qualsiasi legume cotto: piselli, ceci, fagioli, lenticchie: non esistono limiti di fantasia per preparare velocemente una crema da usare per un tramezzino, dei crostini o una torta salata. Oltre che con i legumi si possono creare fantastiche e saporite creme spalmabili anche con la frutta secca (maionese di semi di girasole, maionese speziata di noci di macadamia)

Se hai del latte vegetale non dolcificato puoi anche preparare la maionese, squisita per accompagnare verdure crude o burger vegetali.

Precedente Bejino: dolci bacetti al cocco in versione vegan Successivo Pane nero, tramezzini o crostini vegani per ogni occasione

2 commenti su “Crema vegana spalmabile di lupini per tramezzini

Lascia un commento