INSALATA FANTASIA con patate lesse

L‘insalata fantasia con patate lesse è una insalatona estiva sfiziosissima, un vero e proprio piatto unico. Gli ingredienti sono semplici, quelli che abbiamo in casa quasi tutti nella stagione del caldo torrido (a Milano oltre 40° percepiti, una cosa assurda…) e che salvano sempre cene e pranzi. Ovviamente, se avrete il coraggio di accendere i fornelli (o avete la fortuna di cuocerle in microonde) vi basterà cuocere la patate e poi aggiungere quello che avete in frigo/dispensa al momento. Io ho usato olive nere, cipolle, pomodori, rucola, carciofini (stile vegetariano) ma potrete aggiungere anche del tonno, feta greca, formaggio a cubetti. Insomma, una insalata fantasia davvero sfiziosa. Provatela anche voi 🙂

insalata fantasia con patate lesse estive ricetta insalatona veloce estate
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 patate medie
  • 3 pomodori ramati (o pomodorini)
  • 1 scalogno (o cipolla di Tropea)
  • 10 Carciofini sott’olio
  • 10-12 olive nere denocciolate
  • q.b. rucola fresca
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Per preparare l’insalata fantasia innanzitutto pelate le patate e tagliatele a pezzettoni (o anche a dadini cosa da rendere più veloce la cottura). Lessatele in abbondante acqua salata.

  2. Preparate l’insalatona mentre le patate cuociono. Lavate i pomodori e tagliateli a spicchi o a pezzetti.

  3. In una ciotola unite i pomodori, la rucola, le olive nere, la cipolla tagliata sottilmente e i carciofini sgocciolati e condite con olio di oliva, sale e origano.

  4. Fate intiepidire le patate lesse e aggiungete al resto della insalatona.

  5. Mescolate e conservate in frigorifero coperta da pellicola fino al momento di servirla.

    SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 CLICCA MI PIACE

Consiglio

Vi consiglio di tirarla fuori dal frigo una decina di minuti prima di consumarla, soprattutto se la preparate la sera prima per il pranzo successivo.

 

Lascia un commento