INSALATA DI PASTA DI PISELLI CON PEPERONI E PHILADELPHIA

Con la bella stagione via alle insalate di pasta fredda! Come questa insalata di pasta di piselli condita con peperoni e palline di philadelphia, buonissima! Preparata così è perfetta per la lunch box da portare al lavoro o meglio ancora al mare nella borsa frigo!

Costituisce un pasto completo, carboidrati, verdure e proteine, aggiungete un frutto e avrete consumato un pranzo completo, fresco e colorato! 😉

QUI trovate un’altra ricetta con la pasta di piselli, se vi capita acquistatela, a me è piaciuta tanto! 🙂 QUI invece la pasta di fave che mi sono inventata poco tempo fa 😉

insalata di pasta di piselli con peperoni e philadelphia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • pasta di piselli 320 g
  • Peperoni rossi 2
  • Peperoni gialli 2
  • Philadelphia 100 g
  • Olio extravergine d’oliva (20 g circa) 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Mentuccia (fresca)

Preparazione

  1. insalata di pasta di piselli con peperoni

    Lavate esternamente i peperoni e infornateli in forno caldo a 220 °C per circa 15 minuti, rigirandoli dopo 10 minuti. Quando li vedrete leggermente abbrustoliti, spegnete e fateli raffreddare.

    Cuocete la pasta in acqua leggermente salata. Scolatela un minuto prima del solito, passatela sotto un getto di acqua fredda e fatela raffreddare.

    Spellateli, apriteli ed eliminate i semi e i filamenti bianchi più evidenti. Tagliateli a striscioline e teneteli da parte.

    Condite la pasta ormai fredda, con i peperoni, l’olio, la mentuccia tritata e mescolate. Disponete nei piatti. Con due cucchiaini formate delle palline di philadelphia di circa 5 g ciascuna e mettetene 5 in ogni piatto.

Note

Per una versione più leggera utilizzate del formaggio quark parzialmente scremato!

 

Lascia un commento