Risotto all’arancia

Il risotto all’arancia è un piatto semplice e delicato ma, allo stesso tempo, originale.

Per questo piatto, ho utilizzato le arance di Ribera DOP.

Questa ricetta l’ho fatta insieme a mia figlia che ha anche lei un Blog, ecco perchè troverete la stessa foto anche lì.

Arancia di Ribera DOP   1

Brodo vegetale

Burro   50 gr.

Cipolla   1

Erba cipollina tritata   2-3 cucchiai

Parmigiano grattugiato   30 gr.

Pepe bianco

Riso Carnaroli   350 gr.

Sale

Vino bianco

Risotto all'arancia   06   LOGO   DSC_0058

Togliere la buccia dell’arancia con un pelapatate, facendo attenzione a non asportare la parte bianca.

Tagliare la scorza in striscioline sottili.

Farle sbollentare in un tegamino contenente due dita di acqua per qualche minuto.

Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere nel burro fuso.

Aggiungere il riso e farlo tostare per alcuni minuti.

Sfumare con del vino bianco.

Unire il succo dell’arancia.

Portare a termine la cottura del riso, aggiungendo del brodo vegetale man mano che viene assorbito.

Poco prima del termine della cottura, incorporare le scorzettine sbollentate dell’arancia, l’erba cipollina e il pepe bianco.

Una volta spento il fuoco, mantecare con il parmigiano e una noce di burro.

Servire con altre scorzettine.

Io non avevo l’era cipollina ma era buonissimo l

o stesso.

Precedente Culurgiones Ricetta sarda Successivo Pasta mediterranea

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.