Crinkle Carrot Cookies – Pasticcini Screpolati alle Carote

I crinkle carrot cookies sono dei pasticcini sofficissimi che hanno le carote all’interno dell’impasto. Ho trovato la ricetta di questi biscotti alle carote su pinterest, che mi ha rimandata ad un sito americano: dopo aver tradotto l’articolo, ho riproporzionato la ricetta, adattandola ai miei gusti. Ciò che ho ottenuto sono dei dolcetti a metà strada tra un biscotto ed un pasticcino morbido, non troppo dolce, che ben si presta all’inzuppo, sia nel latte che in una tazza di tè caldo… nulla vieta ai più golosi, di provarli con la cioccolata calda. Gli amici a cui li ho regalati hanno trovato un unico difetto a questi dolcetti: sono sempre troppo pochi!

Figlia di Gatta

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Burro (morbido) 113 g
  • Farina 00 400 g
  • Zucchero 150 g
  • Zucchero di canna 150 g
  • Carote 125 g
  • Uova (grande) 1
  • Tuorli 1
  • Philadelphia (allo yogurt) 175 g
  • Lievito in polvere per dolci 14 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Cannella in polvere q.b.
  • Zenzero in polvere q.b.
  • Sale fino 5 g
  • Zucchero a velo vanigliato q.b.

Preparazione

  1. Nel mixer, frullate le carote (il peso si riferisce alle carote già pulite) tagliate a tocchetti, molto sottilmente e tenetele da parte.

  2. In una ciotola, montate con le fruste elettriche il burro a tocchetti con il philadelphia.

  3. Unite lo zucchero e lo zucchero di canna, con la vanillina ed il sale, continuando a montare.

  4. Aggiungete l’uovo ed il tuorlo, sempre con le fruste in movimento.

  5. Unite la farina, il lievito setacciati e le spezie, con le fruste al minimo della velocità.

  6. Coprite la ciotola e ponete in frigorifero per almeno due.

  7. Preriscaldate il forno a 190°C. Foderate una placca con la carta forno. Formate delle palline d’impasto piuttosto grandi, rotolatele nello zucchero a velo e sistematele sulla placca, ben distanti tra loro. Ponete la placca in frigorifero per circa 10 minuti.

  8. Infornate per circa 12 minuti, non prolungando troppo la cottura, per evitare che i biscotti induriscano. Sfornate ed aiutandovi con una paletta (saranno molto morbidi) spostate i biscotti su un vassoio e lasciateli raffreddare.

Varianti

La ricetta originale prevede l’aggiunta di un pizzico di noce moscata e della farina di cocco, che se vi piace, rappresenta una gustosa variante alla mia versione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.