Dolci

Torta bavarese alla nocciola

La bavarese è un dessert francese che viene preparato a partire da una crema inglese alla quale viene aggiunta panna e gelatina. Può essere servita come dolce al cucchiaio, essere usata come farcitura o fare da base per preparazioni più elaborate. La nocciola rende questo dessert strepitoso e perfetto per festeggiare una ricorrenza speciale, ancor di più se accoppiato a una base di pan di spagna e ad una glassa al cioccolato. Vediamo insieme come realizzare la favolosa torta bavarese alla nocciola.

 

 

Torta bavarese alla nocciola

INGREDIENTI

Per la base di pan di spagna:

2 uova

60 g di zucchero semolato

50 g di farina 00

10 g di cacao amaro

Per la crema bavarese alla nocciola:

6 tuorli

60 g di zucchero semolato

500 ml di panna fresca

10 g di gelatina in fogli

150 g di pasta di nocciola

400 ml di latte intero

Per l’inserto al cioccolato:

200 g di cioccolato gianduia

200 g di panna fresca

50 g di nocciole intere

Per la glassa al cioccolato:

250 g di panna fresca

250 g di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate preparando la base di pan di spagna. Separate gli albumi dai tuorli. In una ciotola montate a neve ferma gli albumi, in un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete anche la farina e il cacao. Alla fine aggiungete gli albumi montati a neve cercando di non smontare il composto. Versate l’impasto in una teglia di 26 cm di diametro ed infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.
  2. Preparate l’inserto di cioccolato. In un pentolino portate a bollore la panna, aggiungete il cioccolato precedentemente spezzettato. In una teglia a cerniera di 20 cm di diametro foderata di pellicola versate il composto ottenuto. Versate le nocciole sulla superficie e lasciate raffreddare nel congelatore per qualche ora.
  3. Per la crema bavarese. All’interno di un pentolino lavorate i tuorli con lo zucchero e versate il latte che precedentemente avrete fatto intiepidire. Fate cuocere fino al raggiungimento di 85°. Il composto sarà pronto quando lascerà una patina sul dorso del cucchiaio. A fuoco spento, aggiungete la gelatina in fogli che precedentemente avrete lasciato ammollare in acqua per 10 minuti. Amalgamate anche la pasta di nocciola e lasciate raffreddare. Una volta freddo aggiungete la panna montata.
  4. Per la glassa al cioccolato. Versate la panna in un pentolino e portate ad ebollizione. In un’altra ciotola spezzettate il cioccolato fondente e su di esso versate la panna bollente. Mescolate il composto fino al completo scioglimento del cioccolato.

 

ASSEMBLAGGIO

Una volta che avrete tutte le basi pronte proseguite con l’assemblaggio della torta. In una tortiera a cerniera dal diametro di 26 centimetri posizionate il disco di pan di spagna. Se preferite bagnate il disco con un po’ di latte. Versate al suo interno 2/3 della bavarese alla nocciola, inserite l’inserto alla gianduia e ricoprite con la restante bavarese. Mettete il dolce in congelatore per almeno un paio di ore, è consigliato tenerla in congelatore per tutta la notte. Quando la torta si sarà congelata, toglietela dallo stampo e posizionatela su una gratella. A questo punto potete glassare la bavarese con la glassa al cioccolato preparata in precedenza. Posizionate la torta in un piatto da portata e mettetela in frigo per un paio di ore. Dopo il riposo in frigo la torta bavarese alla nocciola sarà pronta per essere decorata e gustata.