Semifreddo allo yogurt e amaretti

La ricetta del Semifreddo allo yogurt e amaretti qui presentato è tratto dal libro “Il manuale completo della cucina ASI®” di R.Albanesi e M.Lorenzi 2007 – THEA Editore. L’ acronimo ASI significa: Appetibile, Saziante, Ipocalorico è, cioè, una filosofia dietologica secondo la quale un cibo deve essere buono, cioè appetibile, non deve essere frustrante facendoci venire subito fame, quindi saziante, ma principalmente deve avere un vincolo calorico. Non è facile trovare un equilibrio fra queste tre caratteristiche perché tutti si riesce bene o male a creare qualcosa di sfizioso, ricco di grassi e zuccheri ma sicuramente anche di calorie; oppure tutti riusciamo a rimpinzarci con verdure cotte o crude in abbondanza, decisamente ipocaloriche…ma che tristezza alla fine!!! Questo dessert è un’idea di cucina ASI: 228 Kcal a porzione (rispettando gli ingredienti proposti dagli autori) e vi assicuro che alla fine ci sentiremo satolli e appagati.

coppetta

Ingredienti:

  • 100 gr di latte intero  (io parzialmente scremato)
  • 250 gr di yogurt intero (io zuccherato)
  • 5 gr di colla di pesce (io 6 ma sono troppi…meglio 4gr)
  • 36 gr di amaretti (senza glutine)
  • 10 gr di zucchero

Procedimento:

mescoalre il latte con lo zucchero la colla di pesce e gli amaretti sbriciolati

Ammollare la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti e sbriciolare con le mani gli amaretti; nel frattempo mettere il latte in una tazza, sciogliervi lo zucchero e scaldarlo 30 sec nel microonde. Unire la colla di pesce ammollata e strizzata al latte tiepido e mescolare fino a scioglimento ed infine gli amaretti sbriciolati.

aggiungere lo yogurt

Lasciare raffreddare il composto quindi unirvi lo yogurt, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.

mettere nelle coppette e mettere in frigo

Dividere il composto in due coppette da dessert e lasciar riposare in frigorifero per almeno 1 ora. NOTA: 6 gr di colla di pesce hanno reso il prodotto finale un po’ troppo compatto, tendenzialmente duro; gli autori ne consigliano 5gr ma penso che 4 gr siano sufficienti per ottenere un semifreddo contemporaneamente compatto e cremoso.

coppette

Decorare le coppette di Semifreddo allo yogurt e amaretti con amaretti sbriciolati grossolanamente e biscottini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Patate arrosto Successivo Girelle senza glutine

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.