Castagnole al mascarpone e Nutella

castagnole al mascarpone e nutella

Le Castagnole al Mascarpone e Nutella sono un’alternativa ancora più buona e golosa alle classiche Castagnole. Che Carnevale è senza? Le Castagnole al mascarpone e Nutella sono di una bontà unica, si sciolgono in bocca e sono certa che vi conquisteranno con il loro cuore goloso, morbido e cremoso, sarà amore al primo assaggio! 🙂

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per circa 40 castagnole al mascarpone e Nutella:
350 g di farina 00
125 g di mascarpone
50 g di zucchero
2 uova
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito
vaniglia o vanillina a piacere

Nutella q.b.
zucchero semolato q.b.

olio di semi per friggere q.b.

Procedimento:
● Preparare le Castagnole al mascarpone e Nutella è molto semplice, per realizzare l’impasto potete utilizzare una planetaria o impastare a mano. In una ciotola versate la farina, lo zucchero, il lievito, il mascarpone, le uova e lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto, solo se necessario aggiungete qualche goccino di latte.

● Unite un pizzico di sale e l’aroma alla vaniglia. Prelevate dei piccoli pezzettini di impasto e realizzate delle palline, fate un buchino al centro, inserite un pochino di Nutella facendo attenzione a non farla fuoriuscire e richiudetele per bene. Proseguite in questo modo per realizzare tutte le castagnole al mascarpone e Nutella.

● Le castagnole al mascarpone e Nutella, possono essere sia cotte in forno a 180 gradi per una ventina di minuti, sia fritte (la loro morte :P) in olio di semi bollente fino a doratura.
castagnole-al-mascarpone-e-nutella-1● Una volta cotte, adagiate le castagnole al mascarpone e Nutella su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e passatele nello zucchero semolato ancora calde per farlo aderire per bene.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3
 

20 commenti su “Castagnole al mascarpone e Nutella

  1. Ciao Elena,troppo golose!!!! Le tue ricette sono sempre uno spettacolo!!!!! Ti volevo chiedere….ho in casa della ricotta che è prossima alla scadenza,secondo te se la utilizzassi al posto del mascarpone potrebbero riuscire comunque buone queste castagnole? Grazie infinite!!! Buona giornata ☺

  2. sabry il said:

    Ciao Elena
    Volevo chiederti se le castagnole si possono mangiare fritte anche il giorno dopo o devono essere consumate subito.
    Grazie
    Sabry

  3. ciao elena ho provato a fare le castagnole ma l impasto non è divenuto soffice e omogeneo ho dovuto aggiungere un po di latte…ma la farina dev essere 350gr ?

    • Ciao Lucia, si, le dosi sono quelle descritte e non vanno variate. L’impasto non deve essere morbido, altrimenti non puoi formare le palline e non puoi farcirle con la Nutella. Se non era omogeneo dovevi impastarlo meglio 🙂

  4. Claudia il said:

    Anche io ho avuto lo stesso problema dell’impasto: ho dovuto aggiungere anche io del latte per amalgamare tutti gli ingredienti! La pasta è troppo elastica ed è impossibile chiudere le palline (la Nutella ovviamente è uscita tutta!). Forse devo imparare a non fidarmi più di queste ricette trovate su internet!

    • Ciao Claudia, tutte le mie ricette sono perfettamente collaudate, non bisogna aggiungere nulla, l’impasto non deve essere morbidissimo altrimenti come fai a formare le palline e a chiuderle? Dovevi solo rispettare dosi e procedimento e lavorare il composto un po’ di più 🙂

  5. luciana blasi il said:

    Cara Elena ho appena fatto le tue castagnole con mascarpone e nutella……anche io non sono riuscita ad impastare…manca il liquido ……un uovo e 125 gr di mascarpone non sono sufficienti ad amalgamare tutti gli ingredienti ……ti prego rispondimi presto …voglio rifarle per domani…entra carnevale!!!!!!!!!

    • Ciao Luciana, se si aggiunge del liquido l’impasto risulta morbido e non si riescono a formare le palline, prova a lavorare prima il mascarpone con lo zucchero fino ad ottenere una cremina e poi aggiungi gli altri ingredienti, non avrai problemi 🙂

  6. ciao elena ho provato ancora ma ho sempre lo stesso problema …la farina non assorbe il poco liquido…perchè non fai un video così vediamo come viene a te?

Lascia un commento

*