Garganelli tricolore

ingredienti per 4 persone:
garganelli 320 g
pomodori ramati 6
asparagi verdi 2 mazzi
filetti di scorfano 3
aglio 1
peperoncino q.b
olio extra vergine di oliva q.b
brandy q.b
sale q.b
pepe q.b

preparazione:
Lavare e tagliare i pomodori in quattro, dopo aver tolto i semi. Tagliare i petali di pomodoro a cubetti (concassè). Poi lavare e mondare gli asparagi e tagliateli a lamelle non troppo sottili e fateli sbollentare per alcuni minuti in acqua leggermente salata. Infine tagliare lo scorfano a cubetti. Intanto mettere una pentola con abbondante acqua salata per cuocere la pasta. Quando l’acqua bolle mettere i garganelli nell’acqua e cuocere fin quando i garganelli risultano cotti al dente. Mentre la pasta cuoce in una padella, mettere un filo d’olio con l’aglio e il peperoncino, roloare bene e mettere i pomodori a concassè. Saltare bene e salare, aggiungere gli asparagi e continuare la cottura per qualche minuto. In una padella antiaderente a parte, saltare lo scofano in un filo d’olio e bagnatelo con il brendy. quando sarà cotto aggiungere al pomodoro e all’asparago. Quando la pasta è cotta scolare e aggiungere al sugo. Saltare bene e mantecare con un filo d’olio. Impiattare e servire calda.
Garganelli tricolore perchè spicca il verde dell’asparago, il bianco della polpa dello scorfano e il rosso del pomodoro.
976810_10201218331279887_999157256_o

Precedente La Mia Amica Titti intervistata da Michele Lepre.... Successivo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.