Polvere di bucce di arance per i vostri dolci profumati

Questa  polvere di bucce di arance fatta in casa ha un profumo molto intenso che si sprigiona ogni qualvolta  si apre il vasetto . Si utilizza in cucina  per aromatizzare le vostre torte o i vostri piatti salati o le vostre tisane ed è sempre pronta all’uso .

Questa polvere è un aroma  naturale , economico perché utilizzano le bucce delle arance che di solito si buttano ma è importante scegliere frutti biologici non trattati.

Si conserva per molto tempo  in barattoli di vetro e in luogo fresco .

  • Difficoltà:Bassa
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Bucce di arance non trattate
  • Pelapatate
  • Barattoli di vetro

Preparazione

  1. Polvere di bucce di arance

    Lavate bene le arance che avrete scelto rigorosamente biologiche  senza alcun trattamento

    Con un pelapatate sbucciate le arance evitando la parte bianca che è amarognola .

    Ora dovete scegliere come essiccare le bucce :

    – in forno a temperatura media per circa 3 ore ma non è un sistema economico

    – su un termosifone poggiate su carta argentata

    – in microonde a temperatura massima per circa 5/7 minuti.

    Io le ho essiccate sul termosifone caldo in poco tempo.

    Devono essere ben asciutte ,senza traccia di umidità che pregiudicherebbe la conservazione

    Mettete le bucce nel mixer e riducetele in polvere : il profumo che emanano è incredibile

    Conservatele in vasetti di vetro ben asciutti.

    Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina FB e metti mi piace , condividi sul tuo profilo

    Grazie

Consigli

La mia polvere ha qualche briciola perché il mixer ha funzionato male . L’ho provata nella ciambella e vi assicuro che non si nota la differenza  e che il profumo era come fosse arancia  fresca

Provate anche con  i limoni e avrete in casa sempre una scorta di aromi naturali profumatissimi

Precedente Tortine con mele e confettura di fichi Successivo Namelaka al cioccolato fondente crema vellutata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.