Torta mimosa senza cottura con pesche sciroppate

Torta mimosa senza cottura con pesche sciroppate

Care amichette cuochette,

Oggi vi propongo la torta mimosa senza cottura con pesche sciroppate perché può capitare di non avere il forno a disposizione ma non per questo bisogna rinunciare ad un’ottimo dolce.

Oltretutto la tradizione vuole che la festa della donna si debba festeggiare mangiando questa torta e così io ho preparato  questa versione.

Adoro le pesche sciroppate quindi le ho utilizzate per farcire il dolce , ma eventualmente si può utilizzare ananas o anche non mettere nessun frutto.

INGREDIENTI :

  • 1 confezione di pan di Spagna
  • 250 ml di panna liquida fresca

per la crema bimby

  • 1 uovo
  • 20 gr di farina 00
  • 50 gr di zucchero
  • Scorza di una arancia o limone
  • 250 ml di latte

PROCEDIMENTO :

Se non avete il bimby utilizzare un pentolino a bordi alti.

Mettere nel boccale del bimby la scorza di limone o di arancia, lo zucchero e frullare alla massima velocità per 20 secondi.

Con la spatola buttare sul fondo tutto lo zucchero attaccato alle pareti poi aggiungere la farina,  l ‘ uovo ed il latte e cuocere 7 min / vel 4 / 90 °.

Versare in una ciotola e lasciare raffreddare.

Montare la panna utilizzando le fruste elettriche ed una ciotola  fredde di frigo così il risultato sarà eccellente.

Mischiare la panna insieme alla crema bimby molto delicatamente dal basso verso l’alto.

Aprire la confezione di pan di Spagna, quello a tre strati , e tagliare tutto il bordo più o meno largo un centimetro.

Tagliare poi a pezzettini piccoli il bordo e tenere da parte.

Dividere i dischi di pan di Spagna e bagnarli con lo sciroppo delle pesche poi sul primo disco mettere generosa crema e spalmare bene su tutta la superficie.

Aggiungere poi delle fettine di pesca e chiudere con il secondo disco.

Procedere ancora con crema e pesche.

Appoggiare l ‘ ultimo disco e a quel punto Spatolare tutra la torta con la crema rimasta.

Distribuire i cubotti di pan di Spagna tenuti da parte su tutra la torta lati compresi.

Lasciare riposare in frigo tutta la notte nell ‘ apposito contenitore per torte così il pan di Spagna si insaporira’ bene .

Torta mimosa senza cottura con pesche sciroppate

Precedente Gli alleati nella dieta Dukan sette giorni Successivo Ricette con il tofu'

9 commenti su “Torta mimosa senza cottura con pesche sciroppate

I commenti sono chiusi.