Torta allo yogurt al cocco

Torta allo yogurt al cocco senza glutine ricoperta di confettura e granella di zucchero, un dolce semplicissimo e veloce da preparare, che conquista tutti per la sua bontà e morbidezza.

Ricette del giorno=> Parmigiana di patate gustosa e filante,  Penne al pesto di zucchine,  Confettura di pesche fatta in casaCosce di pollo al forno con le patatePesto di zucchine facile

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Per preparare questa buonissima e soffice torta ho usato lo yogurt al cocco della Muller ma potete sostituirlo con il gusto che più vi piace. Inoltre, come farine questa volta ho voluto usare solo la farina di riso finissima e la fecola e anche queste potete sostituirle con un mix di farina già pronto come Biaglut, nutrifree oppure quella che usate di solito per i dolci.

Qui sotto lascio la video ricetta della Torta allo yogurt al cocco che vi consiglio di guardare:

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova 2
  • Zucchero 180 g
  • Yogurt al cocco (da 125 g ognuno) 2 vasetti
  • Farina di riso (finissima) 200 g
  • Fecola di patate (S. Martino) 80 g
  • Olio di semi di girasole 90 ml
  • Lievito in polvere per dolci (S. Martino) 1 bustina
  • Confettura 3 cucchiai
  • Granella di zucchero (S. Martino) q.b.

Preparazione

  1. Per la preparazione della torta allo yogurt al cocco lasciar a temperatura ambiete per 10 minuto lo yogurt e le uova.

    In una terrina montare con le fruste le uova con lo zucchero per 2/ 3 minuti.

    Aggiungere alle uova lo yogurt e mescolare.

    Incorporare anche l’olio e dopo qualche istante la farina di riso e la fecola.

    Infine aggiungere il lievito e mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.

    Versare l’impasto in una tortiera, imburrata e infarinata, del diametro di 20/22 cm.

    Cuocere la torta in forno preriscaldato per 30/35 minuti a 180°.

  2. Dopo 30 minuti fare la prova stecchino e se quest’ultimo risulta asciutto spegnere il forno e lasciar la torta nel forno per qualche minuto prima di sfornarla.

    Non appena si raffredda la torta, scaldate a bagnomaria la marmellata.

    Spennellate la superficie della torta con la confettura e decorate sopra con la granella di zucchero.

    A questo punto la Torta allo yogurt al cocco è pronta per essere gustata.

    A domani con una nuova ricetta

    Mary

Note

La torta allo yogurt al cocco si conserva per 2 o 3 giorni chiusa in  un portatorta oppure avvolta nella carta stagnola.

Commenti

commenti

Precedente Cosce di pollo al forno con le patate Successivo Confettura di pesche

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.