Crea sito

La mia mousse al cioccolato al latte facile facile senza uova crude e gelatina

Tutto ebbe inizio da un’idea…
Innanzitutto buonasera 🙂
Sono tornata presto, questa dovevo scrivertela il prima possibile anche perché avevo paura di dimenticare le dosi ^.^
Tutto è iniziato venerdì con un’idea come ti ho scritto, ero a fare la spesa e il maritino già si leccava i baffi nel pensare al pranzo della domenica; l’unico o quasi pranzo più sostanzioso della settimana, anche perché diciamocelo la domenica è sempre la domenica e qualche sfizio in più possiamo farcelo passare.
Torniamo a noi, venerdì ero in fase “creativa” e per dolce ho deciso di fare una coppa di fragole con mousse al cioccolato.

Non sono una grande amante delle mousse perché per farle utilizzano sempre ingredienti che non preferisco : gelatina, glucosio, albumi montati a neve.
Devi sapere che non uso mai uova crude, per una mia mania e anche perché oltre a non fidarmi di batteri vari la viscosità dell’uovo crudo, specialmente dell’albume, mi spinge a non utilizzarlo mai, ecco perché in ogni preparazione lo cuocio sempre anche con un semplice bagnomaria.
Puoi ben immaginare quindi la difficoltà nel preparare una mousse bella compatta senza l’utilizzo di nessuno degli ingredienti usati comunemente in pasticceria.
Questa quindi diventa una sfida e, come sai, alle sfide non so proprio rinunciare allora mi sono messa all’opera e la fantasia ha preso il sopravvento. Il risultato? SORPRENDENTE!
Davvero migliore della più rosea aspettativa.
Ecco perché non potevo posticipare questo post…beh sembra un po’ un giro di parole 😉
Ti lascio quindi alla ricetta, per l’occasione ho fatto le foto passo passo anche se è talmente semplice che davvero non ce n’era bisogno.
MOUSSE AL CIOCCOLATO AL LATTE A MODO MIO

4 tuorli d’uovo
200 gr di zucchero
80 gr di cioccolato bianco
170 gr cioccolato al latte
500 gr panna montata

In una pentola adatta al bagnomaria montare con una frusta i tuorli con lo zucchero. Quando avrai ottenuto un composto cremoso metti la pentola in un’altra che avrai riempito con non più di due dita d’acqua (ricorda che non l’acqua non deve mai toccare la pentola del bagnomaria altrimenti le uova si rovinano) e procedi alla cottura per non più di 5 minuti rimestando continuamente in modo tale che i tuorli incorporino aria e lo zucchero si sciolga.

Appena lo zucchero si sarà sciolto aggiungere il cioccolato bianco grattugiato, continuare a girare fino a che si sia amalgamato al composto di uova e zucchero.

 

Una volta creato un composto omogeneo aggiungere il cioccolato al latte (io ho usato quello adatto da sciogliere, nel caso utilizzaste la barretta è meglio fonderlo precedentemente e aggiungerlo già fuso oppure grattugiarlo in modo tale da abbreviare i tempi di fusione).

 
Quando il composto sarà omogeneo togliere dal bagnomaria e mettere a raffreddare in un contenitore preferibilmente di vetro.  
 
 
Quando sarà raffreddato aggiungere la panna montata incorporandola poco per volta dal basso verso l’alto.
Mettere il composto così ottenuto in frigo per circa una mezzoretta.
 
 
Questa è la consistenza, che ne pensi? Credo di aver raggiunto il mio obiettivo 😉
E questa è la coppa con le fragole semplicemente tagliate a cubetti e condite con zucchero e limone. Una spruzzata di panna montata e ovviamente un fragolone di decorazione. Ti dirò l’accostamento dell’acidità delle fragole con la cremosità della mousse è davvero perfetto! Provare per credere 😉
 
 
 
Se anche tu dovessi avere le mie stesse paranoie su gelatina, uova e quant’altro potrebbe essere un’alternativa.
Adesso ti saluto e ti auguro una buona e dolce serata.
A presto.
Federica

4 Risposte a “La mia mousse al cioccolato al latte facile facile senza uova crude e gelatina”

    1. Grazie mille Vittoria,un esperimento che mi ha dato una grande soddisfazione 🙂

I commenti sono chiusi.

Translate »