Crea sito

Vellutata di barbabietola rossa e cannellini

La bellezza di questi piatti è che a differenza di quanto sembra, si preparano davvero in pochissimo tempo e senza sforzi…si possono preparare alla sera prima, e anche se li facciamo riscaldare in pausa pranzo rimangono comunque buonissimi… e cosa c’è di meglio di un bel piatto fumante dopo una giornata al freddo? 😍 Oggi vi svelo la ricetta per questa bella minestra colorata, in tema giusto giusto per San Valentino visto il suo colore ❤️ la vellutata di barbabietola rossa e cannellini 😋

Io ho usato la rapa precotta e i fagioli in scatola (quelli al vapore), e in una mezzoretta avevo già creato questa bontà 😋 ecco di seguito dosi e procedimento ragazzi, buon appetito… e come sempre.. fatemi sapere se la provate e cosa ne pensate!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

La quantità è per 2 piatti, volendo potete anche surgelarla:
  • 1rapa rossa precotta (circa 100/150 gr)
  • 3patate grosse (circa 300/400 gr tot pulite)
  • 140 gFagioli cannellini in scatola (io al vapore)
  • q.b.cipolla tritata
  • q.b.Basilico
  • 300 gAcqua + dado (oppure brodo vegetale)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale/pepe/aromi vari
  • q.b.Noce moscata

Preparazione

  1. 1 – Per prima cosa fate appassire la cipolla in un pentolino con un filo d’acqua (o se preferite un filo d’olio) e lasciate cuocere per qualche minuto.

    2 – Aggiungete le patate pulite e tagliate a dadini, la barbabietola precotta, e fate insaporire (4/5 min circa).

    3 – Aggiungete il brodo vegetale (o l’acqua con il dado), i fagioli cannellini scolati e lavati sotto acqua corrente e fate cuocere per una ventina di minuti aggiungendo altra acqua o brodo se asciuga troppo.

    4 – A fine cottura frullate il tutto, aggiustate di sale e pepe se occorre e aggiungete aromi o spezie a piacere (io basilico e noce moscata).

  2. 5 – Impiattate, aggiungete un filo d’olio extravergine a crudo, e la vostra vellutata di barbabietola rossa e cannellini è prontissima per essere gustata.

Varianti:

  1. Buonissima accompagnata da crostini, da caprino, o utilizzata come “crema” per secondi piatti, come merluzzo al forno, ecc ecc

Seguitemiiii !!!

Se volete rimanere aggiornati con le ultime ricette, e prendere spunto dai miei pasti per una dieta sana e bilanciata, ma senza rinunciare al gusto… seguitemi anche su Instagram al seguente link https://www.instagram.com/volersi_bene_mangiando/?hl=it

Volete qualche altra idea per primi piatti light ma gustosi?

Curiosate nel sito, potete trovare tanti spunti per creare primi piatti sani, leggeri.. ma comunque senza rinunciare al gusto! Ecco qui il link diretto https://blog.giallozafferano.it/volersibenemangiando/category/primi-piatti/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da volersibenemangiando

Una dieta sana ma con tanta fantasia e colore nei piatti.. Mangiare sano non vuol dire per forza mangiare piatti sconditi e da ospedale.. Spero che le mie ricette possano servirvi da spunto per seguire un'alimentazione sana, ricordando sempre....che anche l'occhio vuole la sua parte!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!