Crea sito

Torta salata con patate ripiena mozzarella e pomodoro

Torta salata con patate ripiena mozzarella e pomodoro, torta di patate farcita, focaccia ripiena, ricetta facile, piatto unico, antipasto, pizza senza lievitazione

Torta salata con patate ripiena mozzarella e pomodoro

Deliziosa pizza ripiena, focaccia o torta salata con patate ripiena, come preferite, semplicissima e senza tempi di attesa per la lievitazione, in realtà potreste anche omettere il lievito, non è necessario, è ottima, io l’ho farcita con mozzarella, scamorza e salsa di pomodoro.

La ricetta della torta salata con patate ripiena è semplicissima, questa ricetta è anche abbastanza economica, le patate non hanno un prezzo elevato per fortuna, ho scelto un ripieno semplicissimo ovviamente potete farcire come preferite, magari con prosciutto.

Seguitemi in cucina oggi c’è la torta salata con patate ripiena!

Torta salata con patate ripiena mozzarella e pomodoro vickyart arte in cucina torta-pizza-focaccia-patate-ripiena-mozzarella-pomodoro-facile-veloce-3 Torta salata con patate ripiena mozzarella e pomodoro vickyart arte in cucina

Torta salata ripiena di patate

Recipe Type: Pizze
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 6

Focaccia di patate farcita con mozzarella e pomodoro

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredients

  • 300 g di patate
  • 150 g di farina 00 circa
  • 50 ml di latte
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 tuorlo
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo (facoltativo)
  • 100 g di mozzarella e scamorza
  • salsa di pomodoro

Instructions

  1. Lessate le patate, lasciate raffreddare, spellatele e schiacciatele in una terrina.
  2. Unite l’uovo, il latte, il sale, la farina e il lievito, amalgamate tutto e dividete l’impasto in due panetti.
  3. Stendete una metà su carta forno, se necessario aggiungete un po’ di farina il tanto quanto basta per non appiccicarvi troppo le mani, meglio lasciare l’impasto idratato.
  4. Farcite con mozzarella ben asciutta o formaggio a pasta filante che preferite, salsa di pomodoro, stendete l’altra metà su un foglio di carta forno spolverato o leggermente oleato e riversatelo sulla torta di patate.
  5. Staccate il foglio e richiudete i bordi.
  6. Cuocete in forno preriscaldato a 180°-200° per circa 15-20 minuti, controllate il forno, la superficie deve dorare.
  7. Bon appétit..

8 Risposte a “Torta salata con patate ripiena mozzarella e pomodoro”

  1. Ma se metto il lievito, fresco o secco che sia, poi devo far lievitare l’impasto? Ma quale lievito è meglio? Grazie. Un bacio.

    1. CIAO! se usi il lievito fresco di birra o liofilizzato si, devi attendere i tempi di lievitazione, se non ne hai di tempo metti quello istantaneo, ad ogni modo puoi farla anche senza lievito se preferisci 🙂

  2. Scusami non ho capito, io conosco il lievito di birra fresco, e quello in bustina paneangeli. Qual’è quello istantaneo?

    1. è in bustina, polvere lievitante Pizzaiolo, in bustine gialle, sempre paneangeli, il mastro fornaio necessita di tempi di attesa come il lievito di birra mentre il Pizzaiolo no, lo inserisci negli ingredienti e inforni 🙂

  3. Grazie. Ho capito. Scusami se ti ho rotto le scatole con tutte queste domande. Ehm ne ho un’altra di domanda, posso? A casa ho solo il lievito di birra fresco, quanto ne serve? Dove lo sciolgo? Ed infine, spero, la lievitazione minimo 2 ore. Vero? Scusami ancora. Ciao.

    1. tranquilla! mi spiace sono non riuscire a volte a rispondere subito 🙂 ok allora si lievito di birra sciogli nel latte, 10 gr poco meno della metà di un cubetto vanno benissimo, 2 ore si di lievitazione aggiungi un po’ di farina però all’impasto anche solo 50 gr se risulta appiccicoso, fammi sapere 🙂

  4. Buongiorno eccomi quà, ho un’altra domandina per te: sopra il secondo strato di pizza, prima di metterla in forno, non ci metti niente oppure un po d’olio? Scusa se ti tormento con tutte queste domande. Ciao e grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.