Torta di frolla ripiena alle pere con crema e pinoli

Torta di frolla ripiena alle pere e pinoli con doppia crema, pasticcera e alla ricotta, dolce semplice e goloso, ottimo per la merenda o la colazione con la frutta di stagione.

Torta di frolla ripiena alle pere con crema e pinoli

Super golosa la torta di frolla ripiena alle pere, la doppia crema la arricchisce notevolmente, il dolce resta ottimo, la crema alla ricotta non va cotta, prima, si prepara a freddo e ci vogliono pochi minuti.

La ricetta della torta di frolla ripiena alle pere è semplicissima, un dolce ottimo sia per la colazione che la merenda, perfetto dolce della domenica, anche dopo cena è un piacere, se non preferite la doppia crema potete sempre farcirla con una sola delle due.

Seguitemi in cucina oggi c’è la torta di frolla ripiena alle pere!

Torta di frolla ripiena alle pere e pinoli con crema vickyart arte in cucina

 

Torta di frolla ripiena alle pere con crema e pinoli

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 g di farina per dolci
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 80 g di burro
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • Per farcire:
  • 250 g di crema pasticcera QUI
  • 150 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero (facoltativo)
  • 3-4 pere
  • 40 g di pinoli circa

Procedimento:

  1. QUI VIDEO RICETTA
  2. Preparate la crema pasticcera e lasciate intiepidire.
  3. Preparate la pasta frolla: lavorate la farina con il lievito, l’uovo, lo zucchero e il burro, velocemente, fate una palla e lasciate riposare 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo, prendete l’impasto dividetelo in due parti, una più grande dell’altra, sistematela in una tortiera da 22 cm, bucherellatela sul fondo.
  5. Aggiungete la crema pasticcera, una manciata di pinoli, le pere tagliate a tocchetti.
  6. Lavorate la ricotta con lo zucchero e l’uovo poi versatelo nella tortiera.
  7. Stendete l’altra frolla, aggiungete sopra dei pinoli e ripassate con il mattarello in modo da restare attaccate, sistemate la sfoglia sulla tortiera.
  8. Chiudete i bordi ed infornate a 180° forno caldo per 30 minuti, a doratura della frolla.
  9. Sfornate, fate raffreddare e spolverate di zucchero a velo.
  10. Bon appétit

Precedente Calamarata con funghi e prosciutto cremosa Successivo Focaccelle veloci ai salumi e formaggio ricetta sfiziosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.