Peperoni ammollicati contorno veloce in padella

PEPERONI AMMOLLICATI, contorno veloce in padella, ricetta tipica siciliana, piatto perfetto sia a pranzo che cena, ricetta con verdure e mollica di pane.

Un contorno davvero delizioso, i peperoni ammollicati o “ammuddicati” sono un contorno davvero delizioso tipico della cucina siciliana, anche napoletana ma ovviamente si preparano un po’ dappertutto.

La ricetta dei peperoni ammollicati è molto semplice, si tagliano a striscioline si cuociono in padella con gli altri ingredienti ma possono essere anche cotti anche al forno se preferite un piatto più leggero e comunque molto buono.

Le olive sono facoltative se non vi piacciono potete eliminarle ad ogni modo il piatto è una vera delizia, ho utilizzato del pane integrale, perfetto il pancarrè o qualunque pane abbiate in casa.

Per un piatto più colorato potete scegliere di utilizzare sia peperoni che gialli, aggiungere qualche peperone verde o dei peperoncini friggitelli.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i peperoni ammollicati contorno veloce in padella!

Peperoni ammoliccati contorno veloce in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2-3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpeperoni
  • 60 gpane
  • 10 gcapperi
  • 2 cucchiaipane grattugiato
  • 30 golive nere

Preparazione

Puoi aggiungere altro pane alla ricetta, anche pane grattugiato, se serve aggiungi olio o acqua e volendo anche qualche cucchiaio di pomodorini in barattolo.
  1. Taglia i peperoni, elimina la calotta, i semi e la parte bianca poi tagliali a listarelle e sciacquali sotto il getto dell’acqua corrente.

  2. Metti in una padella, aggiungi l’olio, le olive e cuoci con un coperchio chiuso per 10 minuti circa, devono ammorbidirsi.

  3. Aggiungi poi il pane a pezzetti, il pane grattugiato, i capperi, spolvera di origano e continua la cottura per altri 5 minuti circa.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.