Crea sito

Pasticcini al limoncello dolcetti veloci

Pasticcini al limoncello dolcetti veloci e facili da preparare in poco tempo, sono biscotti morbidi deliziosi e perfetti da mangiare davanti alla tv dopo cena o dopo pranzo con il the.

Pasticcini al limoncello dolcetti veloci

Buonissimi questi pasticcini al limoncello, una sorta di biscotti morbidi che sembrano dolcetti veloci comunque da preparare e spariscono altrettanto velocemente, uno tira l’altro impossibile resistere.

La ricetta dei pasticcini al limoncello è molto semplice, si lavorano gli ingredienti insieme e si preparano le sfere da rotolare nello zucchero, semplici e profumate, una tira l’altra.

Ovviamente se non vi piace il limoncello eliminatelo e sostituitelo con del succo di limone.

Se cercate qualcosa di dolce da mangiare davanti alla tv durante la partita Napoli Yuve beh questi fanno al caso vostro, speriamo bene con questa partita, che vinca il migliore.

Si io sono di parte ovviamente, quindi mi auguro che vinca la mia squadra.

Pasticcini al limoncello dolcetti veloci biscotti morbidi vickyart arte in cucina

Pasticcini al limoncello dolcetti veloci biscotti morbidi vickyart arte in cucina

Seguitemi in cucina oggi ci sono i pasticcini al limoncello!

Pasticcini al limoncello dolcetti veloci

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 1 limone piccolo bio
  • 250 g di farina per dolci, quella che utilizzate di solito
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 1 cucchiaino di limoncello
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 uova
  • Per decorare:
  • zucchero a velo quanto basta

Procedimento:

  1. Per circa 25 pasticcini.
  2. Accendete il forno a 180°
  3. Versate lo zucchero con la buccia di limone  in un mixer e tritate finemente.
  4. Poi sistemate la farina, il lievito, il burro tagliato a tocchetti, lo zucchero, il limoncello e le uova nel robot e lavorate tutto.
  5. Potete anche impastare a mano, è semplicissimo.
  6. L’impasto risulta morbido, leggermente appiccicoso, quindi infarinatevi le mani e formate delle palline grandi quanto una noce.
  7. Preparate poi due piatti uno con dello zucchero semolato un altro con lo zucchero a velo.
  8. Poi rotolate le palline prima nello zucchero semolato, poi nello zucchero a velo.
  9. Sistemate le palline distanziate tra loro sulla placca del forno rivestita da carta forno.
  10. Infine infornate nel forno già caldo a 180° e cuocete per circa 20 minuti.
  11. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.