Crea sito

Paccheri fritti ripieni con salsiccia e carciofi

PACCHERI FRITTI RIPIENI con salsiccia e carciofi, ricetta facile, primo piatto semplice e saporito, ottimo per menu a base di carne ricetta sfiziosa per pasta ripiena anche al forno

Paccheri fritti ripieni con salsiccia e carciofi

Un primo piatto insolito forse, ma molto saporito i paccheri fritti ripieni son salsiccia e carciofi sono semplicissimi da preparare, non è velocissima se utilizzate i carciofi freschi perchè occorre prima pulirli, io ho utilizzato quelli surgelati e ovviamente ho impiegato meno tempo

La ricetta dei paccheri fritti nasce per caso, carciofi già cotti da consumare, 1 salsiccia residua prima che andasse a male ho deciso quindi di preparare un primo piatto che non fosse dei soliti, la mia è solo un’idea potete farcirli come preferite, utilizzare del macinato anzichè salsiccia

Seguitemi in cucina oggi ci sono i paccheri fritti!

Paccheri fritti ripieni con salsiccia e carciofi vickyart arte in cucina Paccheri fritti ripieni con salsiccia e carciofi vickyart arte in cucina

Paccheri fritti ripieni con salsiccia e carciofi

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per circa 10-12 paccheri 2 porzioni

  • 2 carciofi o carciofini surgelati (8 spicchi)
  • 2 salsicce
  • scalogno
  • pepe (facoltativo)
  • vino bianco (facoltativo)
  • provola o pecorino
  • 1 uovo
  • pane grattugiato o farina gialla per panature

Procedimento:

  1. Se utilizzate i carciofi freschi puliteli eliminando le foglie esterne verdi e dure fino ad arrivare alle foglie interne più tenere e chiare.
  2. Tagliatele a pezzi ripassatele in padella con lo scalogno e qualche cucchiaio di vino bianco, lasciate cuocere una decina di minuti il tempo di sfumare il vino poi versate i carciofi in un mixer e tritateli.
  3. Cuocete la salsiccia a pezzetti nella stessa padella dei carciofi poi uniteli alla crema, aggiungete della scamorza o pecorino grattugiato, pepate e salate secondo i vostri gusti e mescolate tutto.
  4. Nel frattempo lessate i paccheri al dente non fateli troppo cotti e nemmeno troppo crudi perché non cuoceranno durante la frittura.
  5. Appena pronti scolateli e farciteli con il ripieno poi ripassateli nell’uovo e nel pane grattugiato, friggeteli in padella il tempo per la doratura, quindi piuttosto veloce, potete metterli in forno se volte evitare la frittura, a 180°, forno già caldo per una 10-15 minuti oliate prima di infornare perché seccherebbero un po’
  6. Potete servirli con una ulteriore crema di carciofi oppure aggiungere una spolverata di formaggio subito dopo cotti.
  7. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Patate e zucchine al forno

Pizza con nutella veloce senza lievitazione

Crostata di biscotti chiusa con marmellata

Torta fragole e cocco semifreddo veloce

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.