Crea sito

Occhi di Santa Lucia taralli glassati pugliesi

Occhi di Santa Lucia taralli glassati pugliesi, ricetta semplice e veloce, perfetti per la colazione o la merenda ottimi dopo cena, uno tira l’altro!

Occhi di Santa Lucia taralli glassati pugliesi

Ottimi gli occhi di Santa Lucia! i deliziosi taralli pugliesi al vino bianco, glassati con lo zucchero, sono un perfetto stuzzichino dolce da mangiare sul divano davanti alla tv, piacciono anche ai bambini ahimè, a casa sono spariti subito dopo le foto in pochi minuti.

La ricetta degli occhi di Santa Lucia è facile e veloce, mentre cuociono i taralli o mentre raffreddano, potete preparare tranquillamente la glassa, ci vogliono pochi minuti, sono dolci tipici del Natale, perfetti anche da regalare.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli occhi di Santa Lucia taralli pugliesi al vino bianco!

Occhi di Santa Lucia taralli glassati pugliesi vickyart arte in cucina Occhi di Santa Lucia taralli glassati pugliesi vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Occhi di Santa Lucia taralli glassati pugliesi

Ingredienti:

  • 125 g di farina tipo 0
  • 50 ml di vino bianco
  • 50 ml di olio di oliva
  • Per la glassa:
  • 250 g di zucchero a velo
  • 1 albume
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Oppure:
  • 175 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di acqua

Preparazione:

  1. Versate la farina con olio e vino nel robot oppure in una ciotola, ed impastate.
  2. L’impasto risulta morbido, non appiccicoso.
  3. Prelevate l’impasto e formate dei piccoli bastoncini e chiudeteli a forma di cerchio come i classici taralli.
  4. Infornate a 180 gradi (forno ventilato) per circa 20 minuti.
  5. Io ho preparato la glassa all’albume, mi piace di più, potete anche farla senza.
  6. Preparate la glassa all’albume: versate lo zucchero a velo nel robot con l’albume e il succo di limone, lavorate a velocità sostenuta finchè diventa di colore biancastro.
  7. Per la glassa senza albume: mescolate l’acqua con lo zucchero in una ciotola finchè non sarà sciolto completamente, questo potete farlo sul fornello, gileppo, e poi ripassare dentro i taralli nella miscela calda.
  8. Sfornate i taralli, fateli raffreddare e ripassateli nello zucchero.
  9. Bon appètit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.