Crea sito

Graffette annodate al limone

GRAFFETTE ANNODATE AL LIMONE, ricetta dolce lievitato e fritto perfetto per Carnevale, ottime anche al forno, idea semplice e gustosa, sofficissime.

Una vera delizia le graffette annodate al limone, sono dolci lievitati profumati al limone che si preparano in modo molto semplice e sono deliziose.

Un dolce che anticipa un po’ il Carnevale, le graffette annodate al limone sono una vera leccornia se adorate i lievitati soffici e semplici da preparare.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le graffette annodate al limone!

Graffette annodate al limone dolci carnevale
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 0
  • 1uovo
  • 6 gLievito di birra fresco
  • 25 gBurro
  • 100 mlLatte
  • 30 gZucchero
  • Scorza di limone
  • q.b.Succo di limone

Preparazione

  1. Sciogli il lievito nel latte e versalo nel robot oppure in una ciotola se lavori a mano.

  2. Aggiungi la farina un po’ alla volta e lavora man mano.

  3. Unisci l’uovo, lo zucchero, una spruzzata di succo di limone e la scorza grattugiata.

  4. Impasta per bene, l’impasto non deve essere appiccicoso ma morbido ed elastico.

  5. Con il robot, versa il lievito, poi la farina, avvia la macchina con il gancio poi unisci lo zucchero, l’uovo, il burro a dadini e scorza con succo di limone.

  6. Fai una palla e mettila a lievitare in una ciotola coperta da pellicola nel forno preriscaldato per circa 4 ore.

  7. Ovviamente i tempi di riposo sono indicativi possono variare a seconda del clima.

  8. A lievitazione dividi l’impasto in 10 pezzi.

  9. Realizza dei rotolini larghi più o meno come un dito, sono lunghi all’incirca 20-25 cm e annodali su se stessi.

  10. Devi fare un nodo con delicatezza se serve oliati le mani.

  11. Metti le graffette su un foglio di carta forno oliato leggermente e lascia riposare per circa 15 minuti nel forno spento.

  12. Scalda l’olio in un tegame alto oppure della tua friggitrice come ho fatto io e cuoci rigirandole.

  13. La cottura è davvero molto breve quindi fai attenzione a non bruciarle, utilizza uno stecchino di legno per assicurarti della cottura interna.

  14. Sistema le graffe su un piatto con carta da cucina e ripassale nello zucchero.

  15. Puoi cuocere nel forno ma non oliare il foglio di carta quando le metti a lievitare.

  16. Forno a 180° per circa 15 minuti, non di più altrimenti induriscono.

    Bon appétit

Arte in Cucina consiglia

GRAFFETTE ANNODATE AL LIMONE, ricetta dolce lievitato e fritto.

Il limone può essere sostituito con l’arancia.

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.