Cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio al forno

Cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio al forno, ricetta facile e veloce, idea snack per la cena, antipasto o finger food perfetto anche da asporto.

Cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio al forno

Semplicissimi, veloci e buoni i cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio cotti al forno per lasciarli più leggeri, evitiamo un po’ di grassi se si può, ma se preferite nessuno vi vieta di cuocerli in padella, certo sono più golosi.

La ricetta dei cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio è molto semplice, io ho utilizzato il formaggio Asiago tagliato piuttosto spesso perchè così riesce a non sciogliersi tutto durante la cottura rispetto ad una provola o alla mozzarella per esempio, se preferite utilizzate un altro formaggio, quello che vi piace di più

Per antipasto sono perfetti questi rotolini di tramezzini, ottimi anche per una gita fuori porta, come pranzo da asporto per un pic nic o per l’ufficio, piacciono tanto anche ai bambini, sono ottimi anche per feste di compleanno e buffet, li potete anche congelare se preferite, anche già cotti, in caso di una festa basta scongelarli e riscaldarli.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio!

Cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio al forno vickyart arte in cucina Cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio al forno vickyart arte in cucina

Cannoli di pancarrè prosciutto e formaggio al forno

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 3 fette di pane per tramezzini (senza glutine per celiaci)
  • 6 fette di prosciutto cotto
  • formaggio Asiago circa 60 g
  • 1 uovo
  • pane grattugiato (senza glutine per celiaci)

Procedimento:

  1. Stendete le fette di pane per tramezzini su un piano, schiacciatele leggermente con il mattarello, senza pressare troppo.
  2. Farcite ogni fetta di pane con 2 fette di prosciutto cotto e un pezzo di formaggio tagliato quanto il lato corto della fetta del pane quindi all’incirca 10 cm, dovete fare una sorta di cilindro.
  3. Sistematelo all’inizio della fetta e arrotolate.
  4. Sbattete l’uovo in un piatto, ripassate i rotolini, poi passateli nel pane grattugiato, sistemateli sulla leccarda rivestita da carta forno, oliateli ed infornateli nel forno già caldo a 180° per una quindicina di minuti.
  5. Bon appétit

Precedente Pastiera di riso al cioccolato dolce napoletano Successivo Crostata di mandorle con crema pasticcera e marmellata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.