Brioche alla crema pasticcera soffici e facili

Brioche alla crema pasticcera, ricetta facile, brioche morbide ripiene, dolci da colazione o merenda, brioche sofficissime come un cuscino, golose.

Brioche alla crema pasticcera soffici e facili

Semplici e buonissime le brioche alla crema pasticcera, sono sofficissime, perfette per la merenda o la colazione, un impasto con poco burro ma se volete potete anche eliminarlo o sostituirlo con olio, sono morbide, come un cuscino.

Una ricetta semplice, niente di particolare, uno degli impasti base che faccio di solito e che adoro, queste brioche alla crema infatti sono venute egregiamente, soffici al punto giusto, buone per il ripieno, ovvio se non vi piace potete eliminarlo o sostituirlo con altro.

Potete anche farcirle dopo la cottura, si possono congelare, e, una volta fredde basta chiuderle in un sacchetto per alimenti per conservarle un paio di giorni ancora morbide.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le brioche alla crema!

Brioche alla crema pasticcera soffici e facili vickyart arte in cucina Brioche alla crema pasticcera soffici e facili vickyart arte in cucina Brioche alla crema pasticcera soffici e facili vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Brioche alla crema pasticcera soffici e facili

Ingredienti:

  • 120 ml di latte
  • 6 g di lievito di birra
  • 250 g di farina
  • 1 uovo
  • 20 g di burro
  • 30 g di zucchero
  • per farcire:
  • crema  QUI
  • Per decorare:
  • 1 tuorlo
  • latte q.b.
  • granella di zucchero

Procedimento:

  1. Sciogliere il lievito nel latte e sistemarlo nel robot.
  2. Aggiungere poi la farina, lo zucchero e il burro.
  3. Avviate quindi la macchina, unite l’uovo e lasciate incordare l’impasto, lavoratelo bene, se è necessario aggiungete un po’ di farina, non deve essere molliccio o appiccicoso.
  4. Prelevate poi l’impasto, formate una palla e lasciate riposare in una ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio, all’incirca 3 ore.
  5. Preparate quindi la crema pasticcera.
  6. A lievitazione, prelevate l’impasto, dividetelo in panetti da 60 g, farcite poi con un cucchiaino abbondante di crema pasticcera e richiudete a palla.
  7. Sistemate quindi le brioche sulla placca rivestita da carta forno e lasciate lievitare 30 minuti.
  8. Accendete il forno a 180°
  9. A lievitazione spennellate con una miscela di tuorlo e latte, poi ricoprite con la granella di zucchero e infornate per 15 minuti circa.
  10. Bon appétit

Precedente Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio Successivo Sfoglia con prosciutto tonno rucola e fiordilatte

19 commenti su “Brioche alla crema pasticcera soffici e facili

    • ciao Chiara, tutte le brioche o pan brioche lievitati sono con il lievito di birra, se utilizzi il lievito per dolci otterrai una pasta frolla 🙂 l’ho aggiunto grazie

  1. Marianna il said:

    Ciao.complimenti per queste brioche. Ma volessi farle salate oltre ad sostituire zucchero con il sale quale altro accorgimento secondo te?
    Grazie in anticipo

    • Si certo che puoi! allora, mettendo acqua e olio ricorda che avrai delle brioche che profumano di pane 🙂 vengono lo stesso bene, soffici, per l’olio meglio se di semi, quello d’oliva è un po’ pesante come gusto, se ti piace va bene, io non lo uso mai, va bene la stessa quantità, l’impasto non deve essere molliccio, se vedi che è troppo molle da appiccicarti le mani, non aver paura di aggiungere altra farina, per qualsiasi cosa scrivi e rispondo al più presto

    • ciao, io non lo uso perchè non mi ci trovo, è una mia questione di abitudine, se non ricordo male una bustina è per 500 g di farina ma ne dovresti usare di più perchè non rende quanto il lievito di birra.. quindi fai mezza bustina più un’altra metà

    • come preferisci, io ti consiglio cotti, perchè crudi devi fare due lievitazioni, una volta scongelati devono ri-lievitare prima di essere infornate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.