Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio

Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio ricetta semplice e golosa piatto unico per la cena, cotte in padella o al forno.

Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio

Le imeruli Khachapuri sono delle buonissime focacce tipiche della georgia ripiene al formaggio, una vera delizia per il palato! semplici da realizzare, sono ottime per la cena come piatto unico oppure per un pranzo da asporto, volendo se ne può realizzare una grande e tagliarla a spicchi.

La ricetta delle imeruli Khachapuri trovata per caso, cercavo la ricetta del khachapuri e ho trovato questa versione che mi ha subito attirata devo dire, l’idea della focaccia farcita al formaggio era molto appetitosa, quindi da fare subito.

Nella cucina tipica georgiana troviamo diverse versione del Khachapuri, poi vi presenterò le altre, sono comunque tutte a base di  impasto lievitato e farciti con formaggio, in più verdure, sono abbastanza semplici da preparare.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le imeruli khachapuri!

Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio vickyart arte in cucina Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio vickyart arte in cucina Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 10 g di lievito di birra
  • 250 ml di latte
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • Per il ripieno:
  • 500 g di formaggio (ricotta e scamorza per me)
  • 1 uovo

Preparazione

  1. Nota aggiuntiva del 10/04/2017 grazie a Maria, potete leggere nei commenti, le focacce devono essere più basse quindi da schiacciare con il mattarello e si possono farcire con la mozzarella ed erbette.
  2. Versare il latte in una ciotola e aggiungere il lievito, stemperate e lasciate riposare.
  3. Dopo 10-15 minuti aggiungete la farina, il sale e impastate il composto, formate una palla.
  4. Coprite con un panno e mettetelo in un luogo caldo.
    Nel frattempo mescolate la ricotta con la scamorza grattugiata e l’uovo.
  5. A lievitazione, circa 2 ore, possono bastare, secondo la ricetta originale anche meno, ma ho preferito prolungare i tempi, dividete l’impasto in 6 pezzi.
  6. Stendete ogni pezzo in modo da ottenere delle pizzette di circa 15-20 cm, farcite al centro con due cucchiai di ripieno e richiudete per bene tirando i lati.
  7. Rigirate le focacce su un foglio di carta forno e appiattitele con le mani delicatamente.
  8. Spennellate con olio e cuocete in forno ben caldo per 20-25 minuti oppure in padella con un po’ di burro entrambi i lati.
  9. Nelle foto potete vedere i due tipi di cottura, in primo pianno la focaccia cotta in padella, dietro le altre al forno, sono entrambi molto soffici.
  10. Per la cottura in padella, non preoccupatevi se si è aperto un po’ il ripieno, cuocete prima dal lato liscio a fiamma bassa, appena è cotto, rigirate e continuate a fiamma bassa, non brucerà niente.
  11. Bon appétit

Precedente Tortine sfogliate alla panna e nutella ricetta veloce Successivo Brioche alla crema pasticcera soffici e facili

3 commenti su “Imeruli Khachapuri focacce georgiane al formaggio

  1. maria il said:

    kaciapuri sonno buonissimi. No tu hai uzato ricotta e le hai fatto piccoli e un po troppo alte. Dentro se mette un formaggio duro mischiatto con le erbette qualle te piacionno a te i se fa la sfoglia comme hai fatto tu e poi se mette formaggio se tira ni lati per chiudere e con matarello se schiace bene e se stende bene bene sotile. Poi se cocce nel tigame unta con poco burro . Chi vogle po unjere tigame con olio. Poi uzare mozzarela a posto de formaggio.

    • si vero Maria sono venute più alte le mie, non le avevo mai fatte, ah ecco ho capito si deve schiacciare di più con il mattarello perchè devono essere basse, grazie! si sono super!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.