Crea sito

Finocchi Panati al Forno con Scamorza

Oggi FINOCCHI…ma non la solita ricetta! Infatti i Finocchi Panati al Forno con Scamorza che vado a proporvi sono sicuramente un piatto originale, e se deciderete di sperimentarli, non rimarrete delusi perché saranno graditi a grandine piccini. Li ho preparati ai mei cari per un pranzo veloce e nonostante ne abbia fatti una discreta quantità, non ne è rimasto nemmeno uno. Troppo appetitosi!

Leggermente croccanti fuori e morbidi dentro, per realizzarli è necessario fare una precottura a vapore o una rapida sbollentatura dei finocchi, unirli alla scamorza affumicata, bagnare con l’uovo e ricoprirli di pangrattato. Poi infornarli per una breve cottura e comunque fino a completa doratura…infine non abbuffatevi troppo!

I Finocchi Panati al Forno con Scamorza sono un ottimo secondo piatto per vegetariani.


Ricette consigliate

Crema di Zucca e Finocchi

Finocchi Gratinati ai Semi di Sesamo


Puoi visitare la mia pagina Facebook e mettere un Like per essere sempre aggiornato sulle mie nuove ricette. Sono anche su Pinterest e Instagram ! Lì troverai tutte le mie bacheche.


Finocchi panati al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni9 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Finocchi
  • 1Uovo
  • q.b.Pangrattato
  • 3 cucchiaiLatte
  • q.b.Sale
  • q.b.Scamorza affumicata a fette
  • q.b.Olio di oliva

Preparazione

  1. Finocchi panati

    PREPARAZIONE

    Tagliate le fette di finocchio dalla parte centrale del cespo (devono rimanere intere).

    Con quello che avanza potete farci un’insalata, utilizzarlo in un minestrone o per farci quello che vi pare.

    Cuocete le fette di finocchio al vapore o sbollentatele in poca acqua.

    Per la cottura al vapore, che vi consiglio, potete usare la comodissima rosa.

    Nel frattempo rompete l’uovo in un piatto fondo, unite 3 cucchiai di latte, salate ed emulsionate.

    In un’altro piatto sistemate della carta da cucina e versateci il pangrattato.

  2. Finocchi panati

    PROCEDURA

    Quando i finocchi sono pronti, fateli intiepidire.

    Nel frattempo rivestite la teglia del forno.

    Prendete una fetta di finocchio alla volta, unite una fetta di scamorza, bagnate con l’uovo e adagiate sul pangrattato tenendo sempre le due fette unite.

    Cospargete le fette con il pangrattato, aiutatevi agitando i lati della carta, poi comprimete delicatamente e posate sulla teglia del forno.

    Ungete con un filino di olio di oliva.

    Infornate a 200 gradi preriscaldato per 15/20 minuti (considerate sempre la potenza del vostro forno).

    Al termine e comunque a completa doratura estraete.

    Fate intiepidire.

    Buon Appetito

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.