Pasta con zucchine speck e Parmigiano

La Pasta con zucchine speck e Parmigiano è il mio primo piatto preferito da quando l’ho ideato. Trovo che il connubio tra la delicatezza delle zucchine, il salato dello speck ed il formaggio che lega il tutto sia veramente qualcosa di gustosissimo. Provare per credere!

Questo piatto si conserva nel frigorifero per più giorni ed è perfetto da portare per un pranzo al sacco!

Pasta con zucchine speck e Parmigiano
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

5 zucchine romanesche (vanno bene anche altre tipologie)
1 spicchio aglio rosso
200 g pasta
q.b. olio extravergine d’oliva
2 cucchiai Parmigiano Reggiano (grattugiato)
q.b. sale
60 g speck a dadini (oppure a listarelle)
q.b. acqua
q.b. pepe nero

Strumenti

Passaggi

1. Per preparare la Pasta con zucchine speck e Parmigiano per prima cosa lava bene le zucchine e privale delle estremità.

Pasta con zucchine speck e Parmigiano

2. Se sono presenti i fiori della zucchina e sono freschi, puoi aggiungerli al condimento. Lavali e tieni solo la parte esterna.

3. Taglia le zucchine a dadini piccoli (dividile in 4 o in 6 parti sulla “rondella”).

4. Aggiungi anche i fiori di zucca.

5. Taglia uno spicchio di aglio in più pezzettini e mettilo in una padella antiaderente con dell’olio evo.

6. A questo punto puoi procedere in due modi diversi:

-fai scaldare l’olio e l’aglio in padella e poi versaci dentro le zucchine ed i fiori;

-metti l’aglio, l’olio, le zucchine ed i fiori nella padella ed accendi il fuoco a fiamma media (io di solito procedo in questo modo).

Pasta con zucchine speck e Parmigiano

7. Cuoci le zucchine a fiamma media finchè non si abbrustoliscono leggermente da un lato.

8. A questo punto salale e girale spesso, continuando a cuocerle per altri 3 minuti.

9. Aggiungi mezzo bicchiere di acqua, copri con un coperchio e fai ammorbidire per circa una decina di minuti in totale. Se l’acqua dovesse asciugarsi eccessivamente e le zucchine non fossero ancora cotte, aggiungine ancora un poco.

10. Nel frattempo metti a bollire l’acqua per la pasta, salala e cuoci per i minuti indicati sulla confezione.

Pasta con zucchine speck e Parmigiano

11. Quando l’acqua nelle zucchine si sarà assorbita, togli il coperchio, aggiungi lo speck a dadini e fai rosolare per altri 3 minuti.

12. Una volta cotta la pasta, scolala e ripassala in padella con il condimento. Aggiungi i due cucchiai di Parmigiano a pioggia un po’ per volta.

13. Mescola continuamente e fai sciogliere il formaggio. Se la desideri più filante aggiungine ancora.

14. Servi subito ben calda, spolverando la Pasta con zucchine speck e Parmigiano con del pepe nero.

Pasta con zucchine speck e Parmigiano

Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Conservazione

La Pasta con zucchine speck e Parmigiano si mantiene ottima per un paio di giorni, per questo è ideale da preparare in anticipo per mangiarla nella pausa pranzo!

Stay tuned!

Metti “mi piace” alla Fanpage di Facebook o seguimi su Instagram oppure su Pinterest o su  Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.