Penne con tonno limone e pomodorini

Questo primo piatto è una vera e propria esplosione di freschezza che fa tornare il sole anche nelle giornate più grigie.
Preparare le penne con tonno limone e pomodorini è molto facile ma il risultato vi sorprenderà per il suo gusto straordinario. Il profumo dato dal limone è inebriante. Fresca e profumata non potrete più farne a meno, si prepara in un attimo e con ingredienti che abbiamo sempre in dispensa.
E’ un ottimo salvacena ma vi farà fare bella figura anche con i vostri ospiti più speciali.
Se la mia ricetta ti piace puoi seguirmi su facebook , su instagram o su pinterest e magari condividere le mie ricette!
Se non vuoi perdere nessuna ricetta iscriviti al mio canale telegram in cucina con una riccia.

penne con tonno limone e pomodorini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 320 gpasta (io penne rigate)
  • 1limone (succo e scorza)
  • pomodorini (5/6)
  • q.b.prezzemolo
  • 320 gtonno sott’olio
  • 1 spicchioaglio

Preparazione

Iniziamo!
Preparare le penne con tonno limone e pomodorini è molto facile e veloce.
In una padella antiaderente mettiamo un giro di olio di oliva, parte dell’olio del tonno, uno spicchio di aglio e i pomodorini tagliati in quattro (se non li avete o non vi piacciono potete tranquillamente ometterli) quindi facciamo soffriggere per un minutino dopo aver salato.
Togliamo l’aglio e aggiungiamo il succo di un bel limone NON TRATTATO e facciamo cuocere ancora per un paio di minuti dopodiché aggiungiamo il tonno in scatola e spezzettiamolo con l’aiuto di un cucchiaio di legno.
Lasciamo andare a fiamma viva per alcuni minuti e il nostro condimento è pronto.

penne tonno limone e pomodorini condimento

Cuociamo la pasta (io ho scelto le penne rigate ma ci sta benissimo anche una linguina o uno spaghetto) in abbondante acqua salata, scoliamola un paio di minuti prima della fine cottura nella padella con il condimento e finiamo di cuocere insieme al sughetto aggiungendo un mestolino di acqua di cottura.
Spegniamo il fuoco, cospargiamo con una bella manciata di prezzemolo tritato e una bella grattugiata di scorza di limone NON trattato.
  1. pasta con tonno limone e pomodorini 2

Una Riccia consiglia

Se vi piacciono gli agrumi potete usare al posto di una parte di limone una parte di arancia ma mi raccomando cercate di utilizzare sempre agrumi non trattati.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.